Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2022 01:08

Africa Twin Tour '22, alla scoperta della Sardegna.

Antonio Vitillo ·

Dopo le due prime edizioni dell’Africa Twin Tour, dedicate rispettivamente all'esplorazionie della Maremma e dell’Appennino tosco-romagnolo, la prossima esperienza di guida riservata agli amanti dei raid entro-fuoristrada porterà fra i paesaggi mozzafiato della Sardegna più remota. L'appuntamento 2022 - che si svolgerà dal 18 al 21 maggio compreso - sarà riservato a 15 equipaggi, per un massimo di 30 persone, considerando gli eventuali passeggeri.

Inseguendo la primavera

Punto di raduno e di partenza/arrivo sarà Livorno, dove ci s’imbarcherà sul traghetto per Olbia, passando la notte in cabina privata. Il Tour di 650 chilometri complessivi si snoderà per il 90% su strade asfaltate, mentre la restante parte sterrata comprenderà tratti facili da percorrere; per tutta la lunghezza del raid, i comuni denominatori saranno le curve, il piacere di guida e la natura circostante, soprattutto i caratteristici colori e profumi della Sardegna primaverile.

Due i pernotti previsti sull’isola, in location differenti per posizione e stile: la prima notte a 1.100 metri di altitudine, all’interno del Parco di Donnortei, la seconda sul mare di Arbatax. Prima dell’imbarco serale per fare rientro a Livorno, nell’ultimo giorno sull’isola ci sarà un suggestivo aperitivo sulla spiaggia di Pittolongu.

Avventura straordinaria

I requisiti per partecipare prevedono la maggiore età, possedere moto “on-off” di almeno 500 centimetri cubici e con autonomia di 180 chilometri - benché con un sovrapprezzo di 300 euro sia possibile noleggiare una Africa Twin 1100 Adventure Sports - oltre che di essere in regola col Codice della Strada.

Considerando l’escursione maggiorata delle sospensioni, è ammessa al Tour anche la nuova NT1100. Il “tour leader” sarà Carlo Morini, istruttore della True Adventure Offroad Academy, eccellente pilota e viaggiatore, soprattutto profondo conoscitore degli itinerari. Un furgone di supporto trasporterà i bagagli e una moto di scorta. Le quote di partecipazione partono da 970 euro.

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

La Casa bavarese ha affidato tre esemplari della sua cruiser ad altrettanti preparatori. Il risultato sono modi diversi di guardare al tema custom