Ultimo aggiornamento  29 novembre 2022 13:05

Mercedes EQB, sette posti a zero emissioni.

Angelo Berchicci ·

CESENATICO - Nel proliferare di suv e crossover può capitare di vedere modelli di uno stesso costruttore con un posizionamento molto simile, che hanno tutta l'aria di sovrapporsi tra loro. A un'occhiata superficiale potrebbe sembrare questo il caso dell'elettrica Mercedes EQB, che sfrutta il pianale e le componenti della suv compatta EQA, ma con dimensioni (4,68 metri di lunghezza) che la portano nel segmento D, dove la Casa è già presente con la EQC, più lunga di 8 centimetri.

Niente di più sbagliato. Anzitutto perché la Mercedes EQB va a riempire un buco di mercato dove gli altri concorrenti non sono ancora arrivati: è infatti l'unica suv elettrica capace di offrire fino a 7 posti (le altre vetture a batteria per famiglie numerose adottano un formato multispazio). Inoltre, listini alla mano, si scopre che la EQB ha di fatto una collocazione da suv compatta, con un prezzo che parte da 54.750 euro. Si tratta, insomma, di una vettura originale, come conferma il design squadrato, che sembra un tributo in chiave moderna alle forme della mitica Classe G. 

Tanto spazio a bordo

La EQB sorge sull'architettura che Mercedes utilizza per i suoi modelli compatti, anche endotermici. In particolare la vettura rappresenta la controparte elettrica della GLB, e come questa offre un passo piuttosto lungo (2,82 metri) e la possibilità di ospitare una terza fila di sedili nel bagagliaio. Diciamo subito che le due sedute extra - disponibili a richiesta - possono andar bene per tragitti molto brevi oppure per dei bambini (Mercedes le raccomanda per persone fino a 1.65 metri di altezza).

Lo spazio per la testa e per le gambe, infatti, è risicato, anche se viene in aiuto la possibilità di far scorrere di 14 centimetri il divano posteriore. Gli ultimi due sedili sono ben integrati nel vano bagagli e una volta ripiegati permettono di avere un piano di carico perfettamente orizzontale e con una buona capacità (465 litri). Se invece non interessa la configurazione a 7 posti, il bagagliaio arriva a una capienza di 495 litri, mentre quella massima - con divano posteriore ribaltato - è di 1.710 litri

Chi siede nella seconda fila di sedili ha spazio a sufficienza per le ginocchia, e anche il passeggero centrale viaggia comodo grazie al tunnel poco pronunciato. Come da tradizione Mercedes gli interni sono rifiniti con attenzione e i materiali sono di qualità. Inoltre, la carrozzeria che si sviluppa in altezza permette all'auto di avere superici vetrate ampie, a tutto vantaggio della visibilità e della luminosità dell'abitacolo. 

Le motorizzazioni

La Mercedes EQB è disponibile in versione 250 con singolo motore e trazione anteriore, dotata di 190 cavalli e autonomia fino a 474 chilometri nel ciclo WLTP, oppure nelle varianti a doppio motore e 4 ruote motrici 300 4Matic e 350 4Matic, con potenze rispettivamente di 228 e 292 cavalli e autonomia massima di 423 chilometri su entrambe.

Le tre motorizzazioni condividono il pacco batteria da 66,5 kilowattora e la capacità di ricaricare in corrente continua fino a 100 kilowatt, velocità alla quale bastano 32 minuti per passare dal 10% all'80% di carica. Il caricatore di bordo accetta fino a 11 kilowatt in corrente alternata.

Un carattere equilibrato

Alla guida la EQB 300 4Matic mostra un carattere equilibrato, con una predisposizione al viaggio e al comfort, anche dal punto di vista acustico. Ma all'occorrenza l'auto sa dimostrarsi brillante grazie ai suoi 390 newtonmetri di coppia disponibili sin da subito, che sono una buona mano per i sorpassi a pieno carico, nonché per i continui stop and go cittadini. Guidando nel traffico viene in aiuto la possibilità di utilizzare le palette al volante per impostare l'intensità della frenata rigenerativa, che al massimo livello permette quasi di dimenticarsi del pedale freno. 

Completi e ben tarati i sistemi di assistenza alla guida, mentre sul fronte tecnologia troviamo il classico sistema infotainment MBUX azionabile con i comandi vocali, gestuali o attraverso lo schermo touch da 10,25 pollici, che va a formare un unico elemento visivo con la strumentazione digitale. La Mercedes EQB 250 parte da 54.750 euro, ne servono almeno 58.130 per la EQB 300 4Matic, mentre per la EQB 350 4Matic si sale a 60.870 euro.

Tag

EQB  · Mercedes  · Mercedes EQB  · Mercedes EQB 300 4Matic  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

La Casa ha svelato la sua nuova multispazio compatta (4,5 metri di lunghezza). Motori diesel e benzina in vari step di potenza, aspettando l'elettrico. Da 30mila euro

· di Angelo Berchicci

La seconda generazione del suv sarà svelata entro l'anno. Condividerà con la Classe C la piattaforma MRA-2 e i motori, tutti quattro cilindri elettrificati (mild e plug-in)