Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2022 02:44

Dubai, una Urus per la polizia.

Redazione ·

La città di Dubai festeggia i 50 anni dalla fondazione degli Emirati Arabi Uniti con l’arrivo nella flotta della polizia locale della prima Lamborghini Urus destinata a servizi di pattuglia. L’auto è corredata dei più moderni ritrovati e ha la livrea bianca e verde delle forze locali.  Alimentato da un motore V8 biturbo da 4,0 litri con una potenza massima di 650 cavalli, l'Urus offre il miglior rapporto potenza-peso nel segmento dei suv e garantisce una guida agile in città, l’ambiente nel quale verrà principalmente utilizzata dalla polizia.

Soddisfazione  reciproca

L’arrivo della supercar italiana nell’Emirato è stata salutata con entusiasmo dal tenente generale Abdullah Khalifa Al Marri, comandante in capo della polizia di Dubai, che ha detto: "Con l'aggiunta di vetture come la Lamborghini Urus alla nostra flotta di veicoli di pattuglia di lusso, la polizia di Dubai aumenta la presenza di sicurezza dei suoi agenti durante gli eventi internazionali e a tutela delle destinazioni turistiche essenziali".

Paolo Sartori, responsabile regionale di Automobili Lamborghini per il Medio Oriente e l’Africa ha invece commentato: “Il nostro marchio è orgoglioso di entrare a far parte della flotta di supercar della polizia di Dubai. L'Urus è il modello più venduto fino ad oggi e rappresenta un approccio visionario. Attraverso questa partnership, siamo lieti di assistere le forze dell’ordine dell’Emirato nel mantenere la sicurezza delle persone che chiamano Dubai casa”.

Tag

Dubai  · Lamborghini Urus  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

La Casa di Sant'Agata Bolognese ha messo a segno il suo anno migliore di sempre per quanto rigurda i profitti, ora al 20,2%. Le vendite sono cresciute del 13%

· di Paolo Odinzov

A dirlo il ceo Stephan Winkelmann. Il 2022 sarà l'ultimo anno in cui l'azienda lancerà sul mercato dei modelli dotati esclusivamente di motore endotermico