Ultimo aggiornamento  08 giugno 2023 17:16

Tesla, è qui la giga-festa.

Redazione ·

Il giga-party di Tesla - la festa per l’inaugurazione dello stabilimento del costruttore di elettriche a Austin in Texas - inizia a prendere forma. L’evento - già ribattezzato “il più grande barbecue dello stato - si terrà il 7 aprile prossimo, con inizio alle 4 del pomeriggio e termine alla mezzanotte. I permessi in proposito sono stati già richiesti (e ottenuti) dall’Ufficio dei vigili del fuoco della Travis County dove sorge la fabbrica.

Ci sarà alcool (solo per chi ha l’età legale per bere, naturalmente, in Texas bisogna aver compiuto almeno i 21 anni, altrimenti si rischiano multe e perfino la galera) e musica anche se manca ancora un line up dei partecipanti.

Quello che invece si sa per certo è che i partecipanti - che riceveranno all’ingresso un braccialetto che indicherà se sono o meno maggiorenni - saranno 15mila al massimo e si entrerà solo con un invito. il costruttore ha fatto sapere di aver già provveduto a inviare il necessario agli ospiti, dando la precedenza a chi abita nei dintorni dello stabilimento, secondo la medesima procedura che è stata utilizzata per la giga-fest in occasione della inaugurazione dell’impianto di Berlino. Tra i presenti, ovviamente, ci sarà il ceo del costruttore Elon Musk che dovrebbe tornare per l'occasione proprio dalla Germania dove si recherà a fine marzo per l'avvio (si spera) definitivo della prima fabbrica europea di Tesla.

Visita guidata

A proposito, proprio come a Berlino, l’invito al giga-party porta con se anche l’opportunità di visitare lo stabilimento, ovviamente con una guida che ne illustrerà il funzionamento. Il 22 marzo il tribunale della Contea terrà un incontro aperto alla popolazione per ascoltare eventuali eccezioni o critiche all’evento e sancirne definitivamente la fattibilità. 

Dal punto di vista tecnico tutto è pronto per l’avvio dell'impianto su cui il costruttore ha investito 10 miliardi di dollari: Tesla sta aspettando la certificazione Epa (l’Ente federale per la protezione ambientale) della Model Y "fatta ad Austin" così da poter iniziare le consegne ai clienti delle vetture “made in Texas”.

Tag

Austin  · Gigaparty  · Model Y  · Tesla  · Texas  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Un parlamentare dello stato ha detto che stenderebbe un “tappeto rosso” se il ceo di Tesla trasferisse la piattaforma social dalla California come ha fatto con altre attività

· di Redazione

Dopo l’annuncio che l’auto entrerà in produzione nel 2023, il sito del costruttore permette ora di preordinarla: servono 5mila dollari subito e 45mila entro 10 giorni

· di Redazione

Al "Cyber Rodeo" texano per l’apertura dell’impianto di Austin, il ceo promette un veicolo “futuristico” dedicato al trasporto persone autonomo al 100%

· di Redazione

Tra gennaio e marzo 2022 consegnati 310.048 veicoli, il 68% in più rispetto allo stesso periodo del 2021. “Lavoro eccezionale” twitta Elon Musk

· di Redazione

Il costruttore Usa ha iniziato a spedire gli inviti per il “delivery day”, il giorno in cui la fabbrica tedesca diventerà ufficialmente operativa

· di Redazione

Lo stato del Brandemburgo - con un documento di 536 pagine - concede l’ok all’impianto, ma per iniziare a costruire auto, la Casa dovrà soddisfare ancora altre condizioni

· di Redazione

Il costruttore Usa avrebbe piani per costruire un altro impianto accanto a quello in funzione in Cina per arrivare a produrre 2 milioni di auto l’anno