Ultimo aggiornamento  03 ottobre 2022 03:04

Luce Verde

Alpine, una sportiva a idrogeno.

Luca Gaietta ·

Alpine ha collaborato con l'Istituto Europeo di Design di Torino (IED) per ideare un nuovo concept di supercar a due posti A4810 destinato a essere svelato il 18 marzo.

La vettura è stata progettata da 28 studenti del master in Transportation Design con il sostegno ufficiale della casa automobilistica francese. Potrebbe essere impiegata per tracciare le linee dei futuri modelli del marchio tra i quali il l’erede in chiave elettrica della A110 che sarà presentata nel 2026.

Tutta grinta a zero emissioni

Da un'immagine pubblicata dalla Alpine, sono evidenti alcuni elementi distintivi che caratterizzando il design della A4810. Soprattutto per quanto riguarda la parte frontale, segnata nello stile da sottili gruppi ottici, una striscia di led sagomata a forma di "w" che avvolge l’intera calandra e un prominente splitter anteriore.

Gli evidenti archi sui passaruota mettono poi in mostra il carattere sportivo dell'auto, pensata per impiegare una propulsione termica alimentata a idrogeno.

Il Gruppo Renault, di cui fa parte Alpine, la scorsa settimana ha infatti ribadito di voler implementare la tecnologia di combustione dell'idrogeno come mezzo per ridurre le emissioni dei veicoli, oltre ad aver previsto l’utilizzo di celle a combustibile nei veicoli commerciali.

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Le due Case hanno presentato alla fiera IAA Transportation 2022 di Hannover un furgone a celle a combustibile, frutto di un'intesa siglata a marzo scorso

· di Redazione

Il brand francese ha presentato l'A4810, un prototipo realizzato dagli studenti dell'Istituto Europeo di Design. Rappresenta un'ipotetica hypercar a celle a combustibile