Ultimo aggiornamento  30 settembre 2022 14:21

Luce Verde

Euro NCAP, pieno di stelle per Lexus, Renault e Volkswagen.

Redazione ·

Primo appuntamento del 2022 con i crash test di euro NCAP, il consorzio internazionale a cui, per l’Italia, partecipa ACI. Delle cinque vetture sottoposte a prova, quattro - Lexus NX, Renault Megane e Volkswagen Polo e Taigo hanno ottenuto il punteggio massimo di 5 stelle. La Bmw 2 Series coupé si è invece fermata a 4.

Risultati eccellenti

La Lexus NX - benzina hybrid e plug-in hybrid - è risultata la migliore di questa serie di test, con 5 stelle complessive e punteggi alti in tutte le prove. Ottime le prestazioni degli Adas. Unica criticità: la protezione marginale del torace del conducente in caso di impatto frontale.

Punteggio al top anche per la nuova Renault Megane, 100% elettrica, grazie a una completa dotazione di sistemi di assistenza alla guida. Marginali criticità nella protezione di torace del conducente e collo dei bambini, in caso di urto frontale e collo dei passeggeri anteriori, in caso di tamponamento.

Tedeschi in altalena

Massimo punteggio per la Volkswagen Polo, sia nella versione benzina che a gas naturale. Ottima la protezione degli adulti a bordo, in virtù della presenza dei principali sistemi di assistenza alla guida. Uniche criticità: la marginale protezione nella protezione della testa e del torace dei bambini.

5 stelle anche per la Volkswagen Taigo - modello “gemello” della Polo - valutata nelle versioni con motorizzazioni benzina. Le vetture condividono il telaio e hanno la stessa dotazione di sistemi di assistenza alla guida. Attraverso alcuni test aggiuntivi, Euro NCAP ha verificato che i risultati possono essere applicati ad ambedue indifferentemente.

Sono state solamente 4, invece, le stelle per la Bmw 2 Series Coupé, nelle versioni diesel e benzina. Buone le valutazioni in tutte le prove, adeguata e completa la dotazione di sistemi di assistenza alla guida. La tedesca non ha raggiunto il massimo punteggio a causa della protezione marginale della testa del bambino in caso di urto frontale, e delle valutazioni dei sistemi Adas di riconoscimento del ciclista e del sistema di mantenimento della corsia.

“25 anni di test”

“Quest’anno - - ha dichiarato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia - si festeggia il 25° anniversario dei test Euro NCAP. In questa prima serie 2022 è importante evidenziare il crescente impegno per la sicurezza adottato dai costruttori sui nuovi modelli. Buono il livello di protezione passiva di tutti i veicoli, le piccole differenze si giocano tutte sul livello di dotazioni e sulle prestazioni dei sistemi di assistenza alla guida”.

Altre prove

In questa prima sessione di test per il 2022 sono stati valutati due modelli “gemelli” di altri già sottoposti a esame da Euro NCAP con i protocolli 2021. 5 stelle per Ford Tourneo Connect, gemello del modello Caddy del partner commerciale Volkswagen e per la ID.5, variante della gemella ID.4, sempre del costruttore di Wolfsburg.

Tag

ACI  · Angelo Sticchi Damiani  · Euro NCAP  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il marchio giapponese ha immaginato la mobilità di lusso del 2040 con "Alto", un concept estremo di veicolo volante a uso personale

· di Angelo Berchicci

Il consorzio internazionale pubblica la classifica "Best in Class", con le vetture testate nel 2021 che hanno ottenuto i punteggi migliori in ciascun segmento