Ultimo aggiornamento  02 dicembre 2022 16:11

Jaguar Land Rover Rent, noleggio smart.

Redazione ·

Il programma Jaguar Land Rover Rent è nuovo concetto di mobilità portato avanti dalle due Case automobilistiche britanniche, appartenenti entrambe al gruppo indiano Tata, che mira ad agevolare una mobilità alternativa sempre più smart e sostenibile.

L’iniziativa, che prende il via attraverso la rete di concessionarie e in collaborazione con l'azienda Leasys Rent, propone una modalità di noleggio estremamente facilitata: bastano tre soli passaggi per salire a bordo di uno qualunque dei modelli in gamma.

Come funziona

Con la nuova proposta, infatti, sarà sufficiente scegliere online la formula di noleggio preferita, a breve, medio, lungo termine - da un minimo di un giorno fino a 12 mesi - e selezionare il modello che più interessa.

E' necessario, quindi, inserire il luogo di ritiro e il periodo di prenotazione, aggiungendo le proprie preferenze di brand e di modello. Sarà così possibile visualizzare direttamente sullo schermo tutte le disponibilità presso le concessionarie Jaguar e Land Rover Rent più vicine e confermare la propria scelta. Non resterà, quindi, che ritirare l'auto all'autosalone.

"Sempre più elettrificazione"

Marco Santucci, ceo Jaguar Land Rover, ha dichiarato: “Il nostro impegno è quello di continuare a offrire ai nostri clienti, oltre a prodotti straordinariamente desiderabili, delle soluzioni di mobilità efficaci e in linea con le nuove esigenze. Lavoriamo per esplorare nuove strade verso una mobilità sempre più moderna, connessa e sostenibile. Nel cuore della nostra strategia Reimagine c’è l’elettrificazione di entrambi i marchi Jaguar e Land Rover. Entro la fine del decennio tutti i principali modelli saranno disponibili in versione totalmente elettrica. Tutto questo segna l’inizio del percorso che porterà la compagnia entro il 2039 a diventare un’azienda a zero emissioni di carbonio attraverso la sua catena di prodotti, forniture e processi".

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

A meno di due anni dal suo arrivo a Gaydon, il manager ex di Renault abbandona con effetto immediato la sua posizione presso il costruttore inglese "per motivi personali"

· di Redazione

Il costruttore ha annunciato un accordo di lungo periodo con l'azienda tech della Silicon Valley. Al centro la fornitura di software per tutti i modelli di prossima generazione

· di Linda Capecci

La società francese lancia in 16 paesi europei pacchetti dedicati ai veicoli a zero emissioni del marchio di Elon Musk. Si rivolgono a grandi, medie e piccole imprese

· di Redazione

L'associazione delle imprese di noleggio e sharing mobility avvia un progetto di sviluppo col supporto di The European House Ambrosetti in vista di un nuovo sistema di trasporti...