Ultimo aggiornamento  27 novembre 2022 03:08

Addio Ford GT, finisce un'era.

Paolo Odinzov ·

Per molti non sarà una bella notizia: la Ford GT, iconica hypercar americana tornata in vita nel 2016 dopo il primo remake del 2004, uscirà di scena senza che la Casa americana di Dearborn abbia, almeno per il momento, designato un'erede della vettura.

A dare conferma della decisione è stato il portavoce di Ford Jiyan Cadiz, il quale ha dichiarato alla testata Motor Authority che la produzione della GT, nell’impianto Multimatic di Markham in Canada, terminerà entro il prossimo dicembre con gli ultimi 250 esemplari per un totale di 1.350 unità costruite in tutto.

Nata per vincere a Le Mans

Si chiude così l’ennesimo capitolo nella storia di un modello diventato una vera icona nel motorsport, conosciuto soprattutto per quella GT40 che negli anni ’60 interruppe il dominio della Ferrari alla 24 Ore di Le Mans trionfando nella competizione francese con la scuderia di Carol Shelby, guidata dagli assi del volante Bruce McLaren e Dan Gurney.

Le serie Heritage Edition

Tante sono infatti le serie speciali "Heritage Edition" della Ford GT, dedicate alla celebre antenata. L’ultima delle quali, quella "Alan Mann", ispirata al prototipo AM GT-1 che contribuì alla creazione della GT40 MK II vincitrice alla 24 Ore di Le Mans nel 1966.

Un'elettrica da pista

La prossima Ford GT, se ci sarà, o l’auto che avrà il compito di prenderne il posto abbandonerà molto probabilmente cilindri e pistoni sotto al cofano in favore di una propulsione elettrica. Oggi la sportiva americana vanta una potenza massima di 669 cavalli. Chissà che l’ipotetica versione a batterie possa andare perfino oltre e lasciare ancora il segno sulle piste battendo ogni record in silenzio e senza inquinare. Speriamo.

Tag

Ford  · Ford GT  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Una versione limitata a 20 esemplari chiuderà la carriera della pluridecorata sportiva di Dearborn. Dentro c'è un po' dell'auto che arrivò terza a Le Mans nel 2016

· di Paolo Odinzov

Il costruttore Usa ha presentato l'edizione speciale finale della celebre sportiva "Holman Moody Edition" con livrea oro e rossa ispirata all'auto in gara a Le Mans nel '66

· di Paolo Odinzov

La nuova versione top del pick-up di Dearborn vanta prestazioni estreme in fuoristrada grazie a un V6 da 288 cavalli. Arriverà dopo l'estate, anche in Europa

· di Paolo Borgognone

Dopo anni nei quali la Borsa ha investito soprattutto su giovani società come Tesla, oggi si torna ai big e le quotazioni “a batteria” di Ford e Gm crescono enormemente

· di Angelo Berchicci

Negli Usa la nuova generazione della fuoristrada è richiestissima, ma la produzione stenta a decollare e alcuni dealer vengono scavalcati nella coda dai centri più grandi