Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2022 14:59

Volvo: 1,1 miliardi di dollari per Torslanda.

Redazione ·

Volvo ha dichiarato che investirà 1,1 miliardi di dollari (0,96 miliardi di euro) nei prossimi 5 anni per convertire il suo storico stabilimento svedese di Torslanda, nei pressi di Goteborg, alla produzione delle auto elettriche di futura generazione.

Tecniche produttive innovative

Il brand di proprietà della cinese Geely ha intenzione di diventare 100% a zero emissioni entro il 2030, e per farlo punterà sull'introduzione nei prossimi anni di una nuova gamma di modelli elettrici nativi, realizzati su piattaforme dedicate. Queste vetture saranno realizzate a Gteborg secondo tecniche produttive innovative, simili a quelle recentemente impiegate da Tesla per la sua Model Y.

In particolare Volvo punta a realizzare piattaforme "con batteria portante", in cui l'accumulatore è parte integrante della struttura dell'auto, e a usare la procedura della fusione di alluminio dal pieno per realizzzare più parti possibile della vettura, in modo da garantire l'efficienza dei processi produttivi.

Una strategia di lungo periodo

L'investimento fa parte della strategia di lungo periodo in base alla quale il costruttore svedese stanzierà 3,3 miliardi di dollari (3,1 miliardi di euro) per l'elettrficazione entro il decennio. L'obiettivo è quello di arrivare a uno share di vetture elettriche che assorba il 50% delle vendite Volvo entro il 2025.

Tag

Goteborg  · Torslanda  · Volvo  · 

Ti potrebbe interessare