Ultimo aggiornamento  29 novembre 2022 11:39

Mobilità sostenibile: l'esempio di Quantron.

Redazione ·

In una recente intervista al canale televisivo pubblico ZDF, il nuovo Ministro dei Trasporti tedesco Volker Wissing ha sottolineato come il governo di Berlino abbia intrapreso una chiara direzione verso la neutralità climatica, specificando come il settore dei trasporti possa dare un grande contributo per raggiungere il prima possibile questo obiettivo, al fine di abbassare notevolmente il tasso di emissioni inquinanti.

L'azienda tedesca Quantron - che fornisce sistemi di mobilità elettrica e a idrogeno per veicoli commerciali come furgoni, camion e autobus - sembra voler assecondare le parole del ministro e per raggiungere l'obiettivo  propone mezzi totalmente a zero emissioni, trasformando veicoli con motore diesel in elettrici.

Nuova vita per i mezzi di trasporto

Ciò permette un secondo ciclo di vita dei veicoli e fornisce un contributo fondamentale alla gestione delle risorse nel settore dei trasporti. Língegnere Raimund Klinkner, presidente del Forum tedesco dei trasporti (DVF) - "Deutsches Verkehrsforum" che si pone l'obiettivo di promuovere un sistema di trasporto integrato efficiente e sostenibile - ha reso omaggio a questo impegno in una conferenza stampa: "La sfida di Quantron di convertire i veicoli commerciali diesel in tecnologie di propulsione a zero emissioni permette una trasformazione più rapida di camion e autobus in mezzi ad impatto climatico zero".

"Il tempo è un fattore essenziale per l'equilibrio climatico - ha sottolineato Klinkner - ed è per questo che, in vista degli ambiziosi obiettivi climatici del nuovo governo tedesco, l'attenzione non deve essere rivolta solo sui veicoli nuovi, ma anche sulle flotte esistenti".

L'esempio di Mini

Anche le case automobilistiche scelgono questa strada. Il progetto Mini Recharged, per esempio, ha creato nello stabilimento di Oxford nel Regno Unito del costruttore ( che fa parte del gruppo tedesco Bmw) una apposita divisione che trasforma in elettrico le prime edizioni della storica piccola (quelle del '59 disegnate da Sir Alec Issigonis) con una operazione che è, oltretutto, pienamente reversibile.

 

 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Dal marchio inglese arriva il "retrofit d'autore": con il progetto Recharged nella fabbrica di Oxford verranno convertiti in elettrico i modelli di prima generazione

· di Redazione

Premiato l'impegno del marchio britannico a favore dell'ambiente, compresi gli investimenti per ridurre i consumi dell'impianto di Pyms Lane del 50%