Ultimo aggiornamento  09 dicembre 2022 20:30

Nissan Micra, l'erede sarà elettrica.

Redazione ·

Nissan ha annunciato che l'erede della storica Micra sarà elettrica. Lanciata nel 1982 e prodotta fino ad oggi in 5 generazioni l'ultima delle quali arrivata nel 2017, la Micra ha contribuito in modo massiccio al rilancio del costruttore nei mercati europei.

Prevista nella strategia Alliance 2030

Al momento non è stato comunicato se il nome verrà mantenuto oppure no, ma la nuova auto a batterie della Casa giapponese sfrutterà la piattaforma CMF B-EV sulla quale verrà costruita a partire dal 2024 anche la Renault R5. Il costruttore francese sarà anche incaricato di produrre la piccola Nissan nel centro Renault ElectriCity che riunisce le sedi della Losanga di Douai, Maubeuge e Ruitz.

"Un'auto che susciterà entusiasmo"

"Questo modello sarà progettato da Nissan e prodotto da Renault, utilizzando la nostra nuova piattaforma comune, massimizzando l'uso delle risorse dell'Alleanza pur mantenendo la sua Nissan-ness", ha dichiarato Ashwani Gupta, chief operating officer del marchio giapponese. "È un ottimo esempio dell'approccio di differenziazione intelligente che l'Alleanza sta portando avanti. Succedendo alla nostra famosissima Micra, sono sicuro susciterà ulteriore entusiasmo agli affezionati clienti europei".

Tag

Auto Elettrica  · Nissan  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Le citycar a zero emissioni saranno le protagoniste della mobilità futura, soprattutto in città. Ecco i modelli che i costruttori lanceranno nei prossimi anni

· di Redazione

La compatta elettrica giapponese va incontro a un restyling di metà carriera. Riceve tinte di carrozzeria inedite e cerchi in lega dal design specifico

· di Edoardo Nastri

I costruttori - tra alleanze e corse in solitaria - sono pronti a lanciare diverse compatte a batteria. I programmi di Nissan, Renault, Stellantis, Toyota, Volkswagen e Smart

· di Edoardo Nastri

Cinque generazioni in quasi 40 anni. Ripercorriamo la storia della citycar giapponese, che potrebbe non avere eredi, cedendo il passo a suv e crossover