Ultimo aggiornamento  20 gennaio 2022 11:39

Amarok, nuovi teaser prima del debutto.

Luca Gaietta ·

Prima ancora del debutto, previsto entro l’anno, torna a fare parlare di sé la seconda generazione dell’Amarok: modello con cui nel 2010 Volkswagen ha esordito nel segmento dei pick up, venduto ad oggi in circa 850mila unità.

Basato su un pianale Ford

La casa tedesca ha pubblicato dei nuovi teaser che ritraggono lateralmente il veicolo la cui principale novità, rispetto all’attuale edizione, sta nel pianale su cui verrà realizzato. A fare da base al nuovo Amarok sarà infatti una versione della piattaforma T6 di Ford, leggermente accorciata per l’occasione, progettata per supportare pick-up di medie dimensioni e suv a 2 e 4 ruote motrici e su cui la Casa di Dearborn produce al momento il Ranger e le versioni off-road “dure e pure” del Bronco.

Prodotto in Sudafrica

Volkswagen non ha per adesso comunicato le specifiche del nuovo Amarok, salvo il fatto che crescerà nelle dimensioni e verrà prodotto a Silverton, in Sudafrica.

Riguardo al ventaglio di motorizzazioni c’è però da aspettarsi che proporrà diverse unità diesel, con all’apice della gamma un potente V6, e che sarà offerto in alcuni paesi con un benzina EcoBoost 4 cilindri da 2.3 litri.

Tag

pick-up  · Volkswagen Amarok  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La Casa ha diffuso alcune immagini della nuova generazione del pickup, realizzato su un pianale condiviso con Ford. Prodotto in Sud Africa, arriverà a partire dal 2022