Ultimo aggiornamento  27 gennaio 2023 09:52

Bmw, primo marchio premium nel 2021.

Paolo Odinzov ·

Bmw torna a essere il brand premium più venduto al mondo, sorpassando Mercedes che le aveva sfilato la leadership nel 2016. Dopo aver annunciato di aver venduto la milionesima auto a batterie, anche questo un primato destinato a segnarne la storia, il marchio tedesco ha dichiarato per voce di Pieter Nota - membro del cda e responsabile gestione globale clienti, marchi e vendite Bmw - di aver commercializzato nel corso del 2021 oltre 2,2 milioni di veicoli. Un numero superiore rispetto ai 2,03 milioni di Mercedes, maggiore molto probabilmente anche al risultato ottenuto da Audi che ha fine novembre è arrivata a contare 1,46 milioni di vetture.

In Italia vince Audi

Riguardo all’Italia, il costruttore di lusso che ha contato nel 2021 maggiori immatricolazioni è stato proprio Audi con 55.719 unità per un incremento dell'11,8%. Bmw ha invece chiuso l’anno con 51.276 vetture che le sono valse una crescita del 11,4%, seguita da Mercedes con 47.325 unità per un +3% nelle consegne.

La classifica dei modelli

La classifica dei modelli premium più venduti in Italia nell’anno appena chiuso vede ai primi 7 posti la Bmw X1 con 13.525 unità, dietro la quale si collocano Audi Q3 (13.056), Volvo XC40 (11.533), Bmw Serie 1 (11.200), Mercedes Classe A (11.016), Audi A3 (10.822) e infine la Mini Countryman (9.249).

Tag

Audi  · Auto premium  · BMW  · Mercato auto 2021  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Con 347.453 vetture contro 342.412, la casa tedesca si conferma nel 2021 il primo costruttore premium in America. Per la casa californiana il momento del sorpasso è però vicino

· di Luca Gaietta

Frank Weber, direttore dello sviluppo della casa tedesca ha affermato che l'azienda è al lavoro su una nuova generazione di unità benzina e diesel e 6 e 8 cilindri

· di Edoardo Nastri

A fronte di una timida crescita generale del mercato italiano (+5,8% rispetto al 2020), ecco chi tra brand e alimentazioni è riuscito a crescere o ha registrato risultati negativi

· di Edoardo Nastri

Lo scorso mese si sono registrate 32.941 targhe in meno. Ma nel complesso il 2021 si chiude con un saldo positivo: 1.475.393 unità, il 5,8% in più rispetto al 2020