Ultimo aggiornamento  27 gennaio 2022 04:29

Subaru, un'elettrica a tutta grinta.

Luca Gaietta ·

Subaru svelerà al Salone di Tokyo (14-16 gennaio) diverse novità destinate ad ampliarne gli orizzonti nel mercato. Prima tra tutte il concept STI E-RA che dovrebbe anticipare, secondo voci non ufficlali ma vicine alla azienda, un modello elettrico con cui il marchio intende aprire la sua “era a emissioni zero" anche nel settore delle vetture sportive ad alte prestazioni. Per adesso non sono state però rilasciate informazioni sulla vettura, tranne una immagine della parte frontale dove è evidente la lettera "E" sulla griglia priva di feritoie per il raffreddamento della parte meccanica.

Una WRX ancora più "cattiva"

Affianco alla STI E-RA, la Casa delle Pleiadi mostrerà anche la WRX S4 STI, anche questa sotto forma di concept, sviluppata sulla base della WRX S4 STI Sport R riservata al mercato giapponese. Le modifiche, rispetto ai modello da cui è derivata riguardano soprattutto la linea, resa più grintosa da un kit aerodinamico che prevede tra le varie appendici un vistoso spoiler posteriore, finiture in rosso foco e carbonio, oltre a un impianto di scarico da racing.

La Levorg STI

Sotto i riflettori, nello stand Subaru all’interno del centro congressi Makuhari Messe di Chiba, sarà infine esposta in anteprima la Levorg STI: prototipo che anticipa la nuova station wagon sportiva del marchio, equipaggiata con tecnologie da categoria superiore, tra cui degli ammortizzatori a controllo elettronico, e spinta da un motore che dovrebbe avere una potenza attorno ai 300 cavalli.

Tag

Levrog STI  · Salone di Tokio 2022  · STI E-RA  · Subaru  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

La Casa giapponese ha svelato il suo crossover a batteria, sviluppato assieme alla Toyota bZ4X (di cui condivide la piattaforma dedicata e il powertrain)

· di Paolo Odinzov

Presentata la quinta generazione della sportiva da rally. Impiega la Global Platform del costruttore giapponese e ha un quattro cilindri boxer da 271 cavalli