Ultimo aggiornamento  27 gennaio 2023 08:41

Rivian, in Georgia la seconda fabbrica.

Paolo Borgognone ·

Rivian raddoppia i suoi impianti negli Usa e lo fa in grande stile, annunciando un sito di assemblaggio da 7.500 lavoratori, da costruire con una spesa di 5 miliardi di dollari.

Il costruttore di mezzi elettrici - che oggi utilizza un ex fabbrica Mitsubishi in Illinois acquistata per 16 milioni di dollari nel 2017 e che secondo l'azienda ha una capacità annuale di 150mila veicoli - costruirà lo stabilimento  a est di Atlanta, in Georgia. Quello che sta per nascere sarà il più importante sito produttivo auto di tutto lo stato superando il complesso Kia da 4.400 dipendenti che ha aperto a West Point nel 2009.

La scelta è stata fortemente sponsorizzata dal governatore dello stato, il repubblicano fedelissimo di Donald Trump Brian Kemp che punta a una rielezione nel 2023. Secondo Rivian questo impianto potrebbe in futuro crescere ancora e ospitare fino a 10mila lavoratori, il che lo renderebbe tra i più grandi complessi di assemblaggio negli Usa, rivaleggiando con colossi come quello di Bmw a  Spartanburg South Carolina - che ha 11mila dipendenti - e l'impianto da 8.600 lavoratori di Ford a Louisville, Kentucky.

Crediti d’imposta

Prima di scegliere la Georgia, Rivian è stata corteggiata anche da altri stati: la città di Fort Worth, Texas, ha offerto incentivi per 440 milioni di dollari, mentre i rapporti pubblicati indicano che il costruttore ha preso in esame anche Arizona e Michigan. Nei documenti il costruttore parla di una fabbrica da 200mila veicoli, con stipendi annui per i dipendenti mediamente intorno ai 56mila dollari.

Ad Atlanta, l'azienda potrebbe approfittare di quello che la Georgia chiama il "credito d'imposta mega progetto" - destinato alle società che assumono almeno 1.800 persone o investono almeno 450 milioni - che potrebbe valere a un risparmio fino a 118 milioni di tasse sul reddito.

Kia ha ottenuto più di 450 milioni di dollari in incentivi per il suo stabilimento a sud-ovest di Atlanta e lo stato ne ha promessi 300 milioni per l'impianto di batterie da 2,6 miliardi di dollari e 2.600 lavoratori costruito da SK Innovation a Commerce a nord-est di Atlanta.

Nuova legge

Rivian, come Tesla, tratta con i suoi clienti direttamente invece che attraverso i rivenditori e il suo arrivo in Georgia potrebbe spingere lo stato a cancellare una legge che per lo più vieta ai produttori di vendere direttamente.

In gamma il costruttore ha per ora due modelli, il pick-up R1T con un prezzo base di 67.500 dollari e il suv R1S, che parte da 70mila.

La società di Robert J Scaringe è decisamente ricca in questo periodo, dopo l'offerta di azioni da 11,9 miliardi di dollari dello scorso novembre che l'ha resa pubblica, permettendole di finanziare anche il nuovo impianto. Il suo valore di mercato è di quasi 95 miliardi di dollari, più di General Motors o Ford. Per il futuro il costruttore non fa mistero del progetto di arrivare anche in Europa, magari costruendo anche al di qua dell'Atlantico un proprio stabilimento.

Tag

Georgia  · Rivian  · Robert RJ Scaringe  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

L’azienda di mezzi elettrici - che in borsa vale più di General Motors e Ford - ha mancato l’obiettivo annuale di 1.200 esemplari. Intanto il Coo Rod Copes va in pensione

· di Valerio Antonini

L' agenzia californiana Wolfgang LA disegna un veicolo futuristico, elettrico, che i suoi creatori definiscono "nato per chi è fuori dagli schemi"

· di Luca Gaietta

La quotazione pubblica della start-up americana che vuole sfidare Tesla sta generando più interesse del previsto. Il valore di mercato sfiora i 76,4 miliardi di dollari

· di Redazione

La mossa del colosso di Detroit – che detiene il 5% delle azioni della start up – in previsione della quotazione in borsa da 80 miliardi di dollari