Ultimo aggiornamento  28 novembre 2022 03:51

Shelby GT500KR, il ritorno del "mostro".

Paolo Odinzov ·

Per festeggiare il prossimo anno i 60 anni del marchio, fondato il 17 agosto del 1962, Shelby American ha annunciato il ritorno della GT500KR: terza edizione della potentissima “King of the Strada”, basata su Ford Mustang, che segue quelle del 1968 e 2008.

La prima unità in beneficienza

Verrà prodotta in soli 180 esemplari, dei quali 45 destinati a essere venduti nei mercati fuori dagli Stati Uniti. E sarà svelata al pubblico a gennaio all'evento Barrett-Jackson Scottsdale, in Arizona, con la prima unità messa all'asta per beneficenza.

Ogni esemplare della nuova Ford Shelby GT500KR, come anche tutti gli altri modelli della Casa prodotti nel 2022, avrà un badge identificativo per il 60° anniversario. Sarà però ben altro a caratterizzare e rendere unico fin dalla linea il bolide di Enterprise.

A cominciare dal cofano puntonato in fibra di carbonio, oltre a uno splitter e un diffusore dello stesso materiale. Fino alle strisce e distintivi rocker Shelby e i cerchi in alluminio forgiato 6061-T6 monopezzo, nella misura 20 x 11,0 per le ruote anteriori e 20 x 11,5 su quelle posteriori.

Dotazioni da pista

Sotto al grintoso vestito la Ford Shelby GT500KR impiega un propulsore V8 da 5,2 litri, dotato di un compressore da 3,8 litri con intercooler e scambiatore di calore, capace di scaricare a terrà più di 900 cavalli, utilizzando carburante a 93 ottani.

“Una potenza incredibile – spiegano i progettisti - che la vettura può amministrare con dotazioni da pista esclusive”. Tra queste le sospensioni MagneRide dotate di molle anteriori e posteriori regolabili Shelby, oppure delle barre antirollio anteriori e posteriori Ford Performance.

Un kit per renderla ancora più unica

Se ancora non dovesse bastare sarà proposto per la Ford Shelby GT500KR un kit widebody Shelby che prevede il compressore lucidato, l’eliminazione del sedile posteriore e l’applicazione delle strisce over-the-top dipinte a mano sulla carrozzeria in stile Le Mans.

Il modello potrà essere ordinato negli Usa dal 1 febbraio 2022 con un listino a partire da 127.895 dollari (circa 113mila euro) e i possessori di una GT500 prodotta tra il 2020 il 2022 avranno la possibilità di trasformarla in KR grazie a un apposito kit in vendita a 55.995 dollari (circa 50mila euro). Il brivido continua.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Si chiamerà Diamond Edition e verrà realizzata in soli 10 esemplari da 800 cavalli e 1,2 milioni di dollari per festeggiare i 60 anni del marchio

· di Luca Gaietta

La sportiva di Dearborn sarà offerta in una "Heritage Edition" che rende omaggio alla GT500 originale del 1967, realizzata dal celebre preparatore americano

· di Edoardo Nastri

La muscle car ispirata all'omonima americana del 1961 sarà offerta ad agosto a Monterey. Carrol Shelby la chiamava "Daisy". Prezzo stimato tra 1,5 e 2 milioni di dollari