Ultimo aggiornamento  24 gennaio 2022 08:44

Due Mini a Capo Nord: un viaggio di solidarietà.

Linda Capecci ·

Il Mini Owners Club Italia ha portato a termine "A Mini Grand Tour", un progetto di solidarietà che ha visto protagonisti due equipaggi: una Mini classica del Club e una Cooper S fornita da Mini Italia, impegnate in un viaggio da Firenze a Capo Nord, in Norvegia, con lo scopo di supportare la Fondazione Caritas.

Occasione d'incontro

Le due "piccole" auto sono riuscite a portare un grande messaggio di speranza alla community di appassionati che nel corso degli ultimi due anni ha dovuto limitare attività ed eventi a causa delle restrizioni legate alla pandemia. In questa occasione il Mini Owners Club ha infatti potuto incontrare di nuovo amanti e collezionisti del marchio, lungo un tragitto di 9mila chilometri, che dall'Italia ha attraversato Germania, Paesi Baltici, Svezia, Danimarca, Finlandia e Norvegia.

Un'esperienza speciale

Il viaggio, che ha avuto inizio il 15 luglio scorso, è stato seguito con grande partecipazione sia online che offline, anche per questo per il MINI Owners Club è stato possibile raggiungere gli obiettivi della raccolta fondi, che si è ormai conclusa. Un'esperienza speciale giunta al termine, che lancia un messaggio di speranza in vista del Natale, con un totale di pasti donati alla Fondazione Caritas di Firenze che arriva a più di 200. 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il giornalista tedesco Greg Kable ha fotografato in Cina alcuni prototipi della vettura che dovrebbe debuttare nel 2023, anche nella variante elettrica, su pianale Great Wall

· di Redazione

Secondo Automotive News, il modello con capote del marchio inglese non avrà una quarta generazione e terminerà la produzione nel 2024. Per dare più spazio ai suv