Ultimo aggiornamento  28 novembre 2021 19:47

Tesla, la Model Y esaurita negli Usa.

Redazione ·

La Tesla Model Y è esaurita negli Stati Uniti per il resto del 2021. La pagina che raccoglie gli ordini online per il suv elettrico del costruttore americano indica come prima data di consegna possibile per la versione “Performance” gennaio del 2022. Per una Model Y Long Range l’attesa è destinata, invece, a prolungarsi fino alla metà del prossimo anno, visto che i primi esemplari saranno disponibili soltanto da giugno 2022.

Questo nonostante il fatto che in parecchi video apparsi sul web nelle ultime settimane, sia i parcheggi della fabbrica americana di Fremont che quelli dello stabilimento cinese di Shanghai appaiano colmi di auto pronte e in attesa di arrivare al cliente finale. La situazione, infatti, non è tanto differente in Cina. Se per la versione base l’attesa minima varia tra le 6 e le 10 settimane - quindi tra le fine dell’anno in corso e l’inizio del prossimo - le varianti MIC Model Y Long Range e Performance sono genericamente indicate come in arrivo "nel quarto trimestre".

Top di vendite

Tesla spera di rendere la Model Y il veicolo più venduto al mondo entro il prossimo anno o il 2023. "Abbiamo assistito - ha detto Lars Moravy, vicepresidente di Tesla per l'ingegneria dei veicoli - a una crescita record sia del segmento Model 3 che Model Y, con la prima che risulta essere attualmente la berlina di lusso di maggiore successo sul pianeta. E, come abbiamo detto alla riunione degli azionisti, anche la Model Y è pronta a seguire l'identico percorso”.

I poli produttivi attualmente in fase di completamento ad Austin in Texas e a Berlino dovrebbero contribuire significativamente agli obiettivi dell’azienda, soprattutto per quanto riguarda la Model Y. Entrambe le gigafabbriche Tesla dovrebbero entrare in funzione nel giro di poco tempo e iniziare a costruire Model Y con gli innovativi pacchi batterie da 4680 celle.

Tag

Austin  · Berlino  · Model Y  · Shanghai  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La banca americana ha fatto causa all'azienda di Elon Musk chiedendo un risarcimento di 162,2 milioni di dollari per aver violato un contratto relativo ai warrant su azioni

· di Edoardo Nastri

La berlina è stata in assoluto l’auto più venduta a settembre nel Vecchio continente. E’ la prima volta che un’elettrica raggiunge il gradino più alto del podio

· di Redazione

La “GigaBier” presentata durante la festa alla fabbrica di Berlino a cui hanno partecipato 9mila persone. L’impianto avrà anche una stazione ferroviaria. Prime Model Y a dicembre