Ultimo aggiornamento  29 novembre 2022 09:25

Il 12° Liburna Terra chiude la stagione del rally.

Redazione ·

Il 12esimo Liburna Terra, gara conclusiva del Campionato Italiano Rally Terra e del Campionato Italiano Rally Sparco, ha emesso gli ultimi verdetti della stagione. Primo classificato del Cirt è stato Paolo Andreucci, con Rudy Briani sulla Skoda Fabia R5 di H-Sport gommata MRF Tyres, mentre a conquistare la prestigiosa gara toscana è stato Alberto Battistolli, con Simone Scattolin, sempre a bordo di una Skoda Fabia.

La coppia formata da Giandomenico Basso e e Lorenzo Granai - anch'essi su Skoda Fabia R5 Evo - si erano già laureati il mese scorso campioni d'Italia assoluto dopo aver vinto il 39° Rally Due Valli.

Piazzamenti

A dare una svolta decisiva alla gara e soprattutto al duello per il tricolore, è stato l'incidente di Umberto Scandola, con Guido D’Amore sulla Hyundai i20 R5, il favorito numero uno per la vittoria nel Cirt, finito fuori strada già nella seconda prova della gara toscana. Il terzo gradino del podio è andato al giovane colombiano Bruno Bulacia Wilkinson, in coppia con il navigatore argentino Marcelo De Ohannesian, anche lui con Skoda. Quarto ha terminato Simone Campedelli, affiancato da Gianfrancesco Rappa sulla Volkswagen Polo R5 di Step Five.

Le altre coppe

Nel CIR due ruote motrici, conferma per la coppia dei fratelli Andrea e Giuseppe Nucita, Peugeot 208 R2C, che hanno dominato la gara confermando la loro superiorità nella categoria, dimostrata dal tricolore 2RM conquistato già da tempo. Nella Coppa ACI Sport Femminile vittoria di Tamara Molinaro, con Piercarlo Capolongo sulla Citroen C3 R5, favorita anche dal forfait in partenza di Rachele Somaschini. Sulla terra del Liburna, verdetto tricolore anche per quanto riguarda il Campionato Italiano Rally Junior 2021. Tra le Ford Fiesta Rally4 di ACI Team Italia gestite da Motorsport Italia e gommate Pirelli il successo in gara e il titolo va a Giorgio Cogni con Gabriele Zanni. Dominio in classe R4 per Filippo Baldinini, in tandem con Mirco Gabrielli su Mitsubishi Lancer Evo IX.

Tag

ACI Sport  · ACI Team Italia  · Cir Sparco  · CIRT  · 

Ti potrebbe interessare