Ultimo aggiornamento  27 gennaio 2022 02:50

Noleggio auto in risalita grazie alle partite Iva.

Valerio Antonini ·

Secondo il sondaggio del portale NLT Market e realizzato dall’editore Sumo Publishing, la formula del noleggio a medio e lungo termine di auto - che spesso comprende assistenza stradale e parte delle spese di gestione e manutenzione - è in ripresa soprattutto grazie a professionisti e lavoratori autonomi. Infatti, il sito che fa da comparatore di offerte di renting legge un mercato in risalita dopo la crisi pandemica, sorretto proprio dai possessori di partita IVA.

Il sondaggio

Nel primo semestre del 2021 sono stati noleggiati (a lungo termine) 151.674 veicoli, in crescita del 57.33% rispetto allo scorso anno (nero su tutti i fronti), per una quota di mercato di circa il 17%. Gli intervistati (849 utenti online) si sono spinti ancora oltre: il 29% di loro sceglierebbe questa formula rispetto all’acquisto diretto di un’auto (69%). Ma a che prezzo? Stando alla piattaforma NLT Market il 27% spenderebbe fino a 500 euro al mese, il 23% addirittura oltre. Tra i veicoli preferiti dagli utenti con partita IVA spiccano i suv (scelti dal 33% del campione), seguiti da station wagon, berline e citycar.

Tag

Noleggio  · Partite IVA  · Sharing  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

La società francese lancia in 16 paesi europei pacchetti dedicati ai veicoli a zero emissioni del marchio di Elon Musk. Si rivolgono a grandi, medie e piccole imprese