Ultimo aggiornamento  28 novembre 2021 10:07

Stellantis, accordo con l'italiana TheF Charging.

Redazione ·

Il gruppo Stellantis ha siglato un accordo con TheF Charghing, startup italiana specializzata nello sviluppo di soluzioni di ricarica. L'intesa ha l’obiettivo di realizzare in Europa un network di ricarica pubblico accessibile a tutti i veicoli elettrici e che riservi condizioni esclusive per i clienti Stellantis.

L'inaugurazione entro il 2021

le due società hanno identificato in tutta Europa oltre 1.000 proprietari o gestori di località in grado di soddisfare le principali necessità di ricarica dei clienti: strutture in centro città, strutture dedicate ai bisogni primari (ospedali, scuole) e ai trasporti (aeroporti, stazioni ferroviarie, porti), al tempo libero (shopping, centri sportivi, hotel, ristoranti) e alla grande distribuzione, per un totale di oltre 15.000 sedi in Europa e 2 milioni di posti auto.

I punti di ricarica saranno principalmente di tipo rapido e andranno a costituire un network che Stellantis e TheF Charging svilupperanno in collaborazione almeno fino al 2025. L’inaugurazione di questa rete avverrà entro il 2021 con l’installazione delle prime stazioni di ricarica quick in Italia, per poi espandersi in tutta Europa.

Tag

colonnine  · Elettriche  · ricarica  · Stellantis  · TheF Charging  · 

Ti potrebbe interessare

· di Francesco Paternò

Gli obiettivi del gruppo sull’elettrificazione aspettando il piano industriale. A Mirafiori un hub per sviluppo e test dei nuovi accumulatori

· di Angelo Berchicci

Il gruppo ha ufficializzato la joint venture con il colosso coreano dell'elettronica. Lo stabilimento per la produzione di batterie sorgerà in Nord America entro il 2025