Ultimo aggiornamento  08 dicembre 2021 23:05

Targa Florio Classica, si chiude il sipario.

Redazione ·

Si è conclusa la Targa Florio Classica 2021 - l’evento organizzato dall’AC Palermo, in collaborazione con Automobile club d’Italia e ACI Storico - intitolata quest'anno al grande pilota Nino Vaccarella, il "preside volante", scomparso poche settimane fa.

I piazzamenti

Sono saliti sul gradino più alto del podio Giovanni Moceri e Valeria Dicembre su Fiat 508 C del 1939. L’equipaggio ha preso il comando a metà della prima tappa in provincia di Trapani,: quindi, sulle strade delle Madonie, con fasi meteo molto alterne, i leader si sono dovuti difendere dagli attacchi degli avversari. Per il team è la sesta vittoria nella prestigiosa gara siciliana.

Seconda posizione per i neo campioni italiani grandi eventi ACI Sport Mario Passanante e Dario Moretti sulla versione del 1937 della Fiat 508 C. Terza posizione per Angelo Accardo e Filippo Becchina sulla versione Balilla della Fiat 508 C del 1938. Un ampio servizio sulla Targa Florio classica racconterà le emozioni dell’evento siciliano su Aci Sport Tv alle 23 di mercoledì 20 ottobre.

Speranze per il futuro

Il presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani ha sottolineato: “È stato un impegno esaltante in cui l’Automobile Club d’Italia ha schierato la sua efficiente squadra coordinata dal direttore generale ACI Sport Marco Rogano, per dare alla Targa Florio il rilancio che questo evento meritava. Il nostro auspicio è che la Targa continui a guardare al futuro anche adesso che la convenzione con ACI è terminata”.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Le iscrizioni alla corsa storica - giunta alla 40esima edizione - si apriranno il 4 novembre per chiudersi il 14 gennaio 2022. In contemporanea prevista anche l’edizione “green”

· di Redazione

Una delle più antiche e famose corse automobilistiche al mondo torna dal 14 al 17 ottobre. L'edizione di quest'anno è intitolata allo scomparso Nino Vaccarella