Ultimo aggiornamento  24 ottobre 2021 05:24

A Palermo torna "No Smog Mobility".

Linda Capecci ·

Giovedì 14 ottobre torna a Palermo, negli spazi del Museo dei Motori della facoltà di ingegneria della locale università, "No Smog Mobility", la rassegna siciliana dedicata alla mobilità sostenibile, con la partecipazione di Case automobilistiche, esperti del settore e associazioni di categoria.

Per la transizione ecologica

Nata nel 2010, la manifestazione - che ha come obiettivo la promozione della transizione ecologica - dedica un'intera giornata allo sviluppo di idee e soluzioni ecosostenibili, con incontri, forum e dibattiti tra esperti provenienti dalle diverse anime del settore. Agli incontri potranno assistere gli studenti di ingegneria e gli iscritti agli ordini professionali di architettura, giornalismo e ingegneria.

L'iniziativa prevede il forum "Mobilità e sicurezza: dai monopattini alla guida autonoma" a cui prenderanno parte Marco Alù, direttore comunicazione Ford Italia, Davide D'Amico, direttore comunicazione Helbiz Italia, Roberto Lonardi, direttore comunicazione Volvo Car Italia e Fabio Merone, specialist  PR Michelin Italia. A seguire "Le opportunità di noleggio", l'intervento di Tommaso Dragotto, presidente Sicily by Car.

"No Smog Mobility" volge anche lo sguardo al futuro con il previsto dibattito "Meno 9 al 2030: dal termico all'ibrido, dall'ibrido all'elettrico, dall'elettrico all'idrogeno", a cui prenderanno parte Luisa Di Vita, direttrice comunicazione Nissan Italia, Carlo Mannu, Business Development & Air Quality Project Manager Bosch, Edoardo Torinese, EV Strategy Manager Hyundai Motor Italia e Nicola Riccio, Manager Mobility Solution & Service di Snam4Mobility.

Le più virtuose

Anche quest'anno, contestualmente all'evento principale, si svolgerà la cerimonia di consegna dei Green Prix, i riconoscimenti alle aziende e agli operatori del mondo automotive, che investono nello sviluppo di modelli, prodotti, idee e soluzioni ecosostenibili.

I vincitori riceveranno - come nelle passate edizioni - dieci alberi ciascuno, che andranno a infoltire il bosco di "No Smog Mobility", nella cittadella universitaria di Palermo. A meritare il premio nell'edizione 2020 sono stati: Bosch nella categoria "Soluzioni", Ford per le "Idee" e Maserati per il "Made in Italy".

Tag

No Smog Mobility  · Palermo  · Smog  · Transizione energetica  · 

Ti potrebbe interessare