Ultimo aggiornamento  16 ottobre 2021 11:17

Sixt+, arriva il Netflix dell'autonoleggio.

Redazione ·

Nasce Sixt+, il nuovo servizio del gruppo tedesco che, a differenza del car sharing o del noleggio a breve termine, mette a disposizione del cliente un veicolo che può utilizzare come sua auto privata per il periodo di tempo desiderato e finché ne ha bisogno.

Konstantin Sixt, co-ceo della multinazionale e capo del settore commerciale spiega così il nuovo servizio: "L’ambizione è quella di riconfigurare il mercato del noleggio auto così come Netflix ha rivoluzionato i contenuti diffusi in streaming".

Come funziona

L'offerta include l’immatricolazione, i costi di officina per manutenzione ed assistenza, la svalutazione dell’auto e molto altro ed è disponibile a partire da 499 euro al mese. Sixt+ può essere disdetto mensilmente dopo un periodo minimo di 30 giorni e tutte le pratiche si portano avanti attraverso lo smartphone.

“Sixt+ rappresenta la soluzione di mobilità ideale per quanti amano guidare l’auto propria ma, al contempo, non vogliono impegnarsi per anni acquistandola”, ha detto Angelo Ghigliano, direttore amministrativo di Sixt Rent a Car Srl.

I clienti possono visualizzare e modificare i contenuti del loro contratto in ogni istante online, tramite il sito web o con il cellulare mediante app, aumentare il chilometraggio e aggiungere o rimuovere un conducente supplementare. Gli abbonati possono scegliere fra diverse categorie di veicoli, dalle city car alle berline di lusso, dalle coupé sportive ai suv.

Tag

Autonoleggio  · Netflix  · Sixt+  · 

Ti potrebbe interessare