Ultimo aggiornamento  16 ottobre 2021 10:04

Ford Tourneo Connect, flessibilità premium.

Valerio Antonini ·

Ford ha rivelato le caratteristiche principali della terza generazione del Tourneo Connect, multispazio dagli ampi interni modulabili (5-7 posti) e con tecnologie di bordo avanzate. Le ordinazioni partiranno all'inizio del 2022 in tutti i principali mercati europei, Italia compresa; seguiranno poi le consegne nel corso della primavera.  

Il Tourneo Connect è basato sulla monovolume Volkswagen Caddy e sarà prodotto - insieme al minivan di Ford Transit Connect - nella fabbrica del costruttore tedesco in Polonia, come preannunciato nel 2018, quando i due marchi iniziarono la collaborazione per lo sviluppo congiunto dei rispettivi veicoli commerciali leggeri. 

Spazi modulabili 

L’abitabilità interna e la flessibilità di utilizzo restano le qualità principali del Tourneo Connect. La seconda e la terza fila di sedili possono essere ripiegate, ribaltate o addirittura rimosse così da ottenere un ampio spazio di carico per attrezzature da lavoro o sportive: il sedile del passeggero anteriore è richiudibile per trasportare in modo sicuro equipaggiamenti fino a 3 metri di lunghezza. L’abitacolo è riempito di comodi porta-bicchieri, vani portaoggetti e porte di ricarica per dispositivi elettronici.  

Nuove dotazioni 

Il quadro strumenti da 10,25 pollici è digitale. I sistemi di assistenza al guidatore (19 in tutto) includono nuove funzionalità automatiche del cruise control, per ridurre lo stress al volante nelle lunghe percorrenze.  

Tra le novità, anche la trazione integrale opzionale. Il cambio automatico è disponibile ora anche per i modelli a benzina. A proposito di motori: la gamma di propulsori turbo quattro cilindri include il diesel EcoBlue da 2.0 litri (112 o 122 cavalli) e il benzina EcoBoost da 1.5 litri e 114 cavalli. I prezzi di attacco del nuovo Tourneo Connect non sono stati ancora comunicati.

Tag

Polonia  · Tourneo Connect  · Volkswagen Caddy  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il restyling del modello, anche nella versione wagon, sfoggia linee più audaci e porta in dote tra gli equipaggiamenti l'infotainment SYNC 4 con display da 13,2"

· di Paolo Odinzov

La settima generazione del multispazio di Wolfsburg impiega lo stesso pianale MQB della Golf. Crescono le dotazioni e arriva la versione ibrida plug-in