Ultimo aggiornamento  24 ottobre 2021 05:33

CIR Sparco, Basso e Granai campioni.

Redazione ·

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai su Skoda Fabia R5 Evo si sono aggiudicati il 39esimo Rally Due Valli e il titolo tricolore assoluto con una gara di anticipo rispetto alla regolare conclusione del Campionato Italiano Rally Sparco.

I piazzamenti

Una gara pesantemente indirizzata nel suo svolgimento anche dai clamorosi ritiri: nella prima metà della corsa, Fabio Andolfi, pilota di ACI Team Italia su Skoda Fabia R5 con Stefano Savoia, fermo dopo aver staccato una ruota, e Andrea Crugnola e Pietro Elia Ometto sulla Hyundai i20 N Rally2, finiti fuori strada. Le emozioni, comunque, non sono mancate merito in particolare di Tommaso Ciuffi con Nicolò Gonella, Skoda Fabia R5, uno dei piloti emergenti del rallismo tricolore che, di prepotenza e classe, si è andato a prendere uno straordinario terzo posto nell’assoluta, alle spalle di Stefano Albertini e Danilo Fappani a bordo della Skoda Fabia R5 Evo vincitori della serie tricolore riservata agli specialisti dei rally su asfalto, il CIRA.

Gli altri titoli

Tra gli iscritti al Campionato Italiano Due Ruote Motrici la vittoria in gara è stata di Christopher Lucchesi Jr, navigato dalla mamma Titti Ghilardi, mentre il titolo è andato a i fratelli Nucita, su Peugeot 208 Rally4. Altra soddisfazione nella corsa per il titolo tricolore R1 con il dominio di Davide Nicelli e Tiziano Pieri su Renault Clio RS dall’inizio alla fine, ma ad aggiudicarsi il Campionato Italiano R1 sono stati Simone Goldoni e Eric Macori, già vincitori del Suzuki Rally Cup. Successo nel trofeo Suzuki Italia invece per Giorgio Fichera davanti al giovane Igor Iani in una bella lotta su Swift Hybrid. Tra gli sfidanti del GR Yaris Rally Cup si aggiudica il terzo atto Marco Gianesini, con solo mezzo secondo di vantaggio sul giovane Federico Romagnoli. Terzo del trofeo firmato Toyota Tommaso Paleari a 2 secondi e 2 decimi dal primo.

Tag

ACI Sport  · Cir Sparco  · Fabio Andolfi  · 

Ti potrebbe interessare