Ultimo aggiornamento  27 novembre 2021 08:47

MG: "Elettrificazione al centro".

Edoardo Nastri ·

Continua l’espansione sul mercato europeo di MG, marchio del gruppo cinese Saic. “Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti finora nel Vecchio continente”, dice Matt Lei, ceo di MG in Europa. “Nel primo semestre 2021 abbiamo consegnato più di 21mila auto tutte elettrificate, grazie all’introduzione di nuovi modelli e all’espansione continua del mercato delle auto a batteria. Sono numeri in crescita e l'elettrificazione è al centro del nostro progetto".

MG può già essere considerato un marchio di successo, se si pensa che vale per ben il 37% dei volumi di tutto il gruppo Saic (dati Car Industry Analisys) con 250 mila unità all’attivo all'anno (2020), e che è presente in 45 mercati nel panorama globale. In Europa il brand è commercializzato in 16 paesi tra cui Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito. I prossimi mercati di debutto saranno Finlandia e Svizzera. MG ha circa 300 punti vendita in Europa che, secondo quanto dichiarato, diventeranno 400 entro la fine dell’anno.

400 chilometri di autonomia per la Marvel R

La gamma MG è attualmente composta da due modelli a ruote alte, il crossover compatto elettrico ZS Ev (di cui nel 2021 sono già state vendute circa 15mila unità) e il suv ibrido plug-in EHS. Dalla fine di ottobre sarà possibile acquistare la Marvel R, suv medio 100% elettrico pronto a sfidare Volkswagen ID.4 e Skoda Enyaq.

La vettura sarà proposta a due o quattro ruote motrici e con un pacco batteria da 70 chilowattora per un’autonomia nel ciclo Wltp di 370 chilometri (4x4) o 402 chilometri (trazione posteriore). La Marvel R a trazione integrale ha tre motori elettrici per una potenza complessiva di 211 chilowatt (288 cavalli) e 665 newtonmetri di coppia. La versione a due ruote motrici ha due motori con una potenza di picco di 132 chilowatt (180 cavalli) e 410 newtonmetri di coppia. Per tutte le versioni il caricatore di bordo è da 11 chilowatt. Tre gli allestimenti disponibili, Comfort, Luxury e Performance con prezzi rispettivamente da 39.900, 43.990 e 47.990 euro.

La prima station wagon elettrica

Nel primo trimestre 2022 debutterà la MG 5 Electric, prima station wagon solo 100% elettrica al mondo. La vettura ha la trazione anteriore ed è spinta da un motore a zero emissioni da 115 chilowattora (156 cavalli) e 260 newtometri di coppia. Due i pacchi batteria a disposizione: 61,1 chilowattora con un’autonomia di 400 chilometri e 50,3 chilowattora con 320 chilometri di range. La MG 5 Electric è dotata di un caricatore di bordo da 11 chilowatt ed è offerta in Europa in due livelli di allestimento – Comfort e Luxury – con prezzi che partiranno da meno di 30mila euro.

Ci sono novità anche per il crossover ZS EV. Il costruttore cinese ha previsto un aggiornamento che ha interessato la parte tecnica. La vettura entro la fine di ottobre sarà disponibile con due pacchi batteria: gli accumulatori da 50 chilowattora garantiscono un’autonomia di 320 chilometri, mentre con batterie da 70 chilowattora è possibile raggiungere una percorrenza di 440 chilometri. Prezzi, rispettivamente, da 30.990 euro e 34.990 euro

Tag

Auto elettriche  · Mercato Europa  · MG  · MG 5 Electric  · MG Marvel R Electric  · MG ZS EV  · Saic  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Nato a Oxford negli anni '20, trasferitosi in Cina e ora tornato in Europa con una nuova veste. Vediamo come lo storico brand inglese si prepara a uno sviluppo globale