Ultimo aggiornamento  16 ottobre 2021 09:49

Nasa, un concorso per l'Astrovan Airstream.

Luca Gaietta ·

Mercedes e Volkswagen fatevi sotto. La notizia che l’Agenzia Spaziale americana Nasa ha indetto un concorso per commissionare il prossimo pulmino navetta Astrovan Airstream, destinato ad accompagnare sulla rampa di lancio gli astronauti, sarà infatti arrivata a Stoccarda e Wolfsburg. Come pure nel quartier generale dei tanti costruttori che annoverano nel loro business la costruzione di veicoli commerciali.

Un'occasione unica per l’immagine

Il nuovo Astrovan Airstream servirà alla Nasa come supporto nelle prossime missioni programmate per riprendere le esplorazioni della Luna e di Marte. Dovrà essere in grado di ospitare otto passeggeri, di cui quattro vestiti con tute spaziali, e proporre a bordo tecnologie tali da farne un mezzo idoneo ad ogni tipo di impiego. Verrà infatti utilizzato anche durante eventuali manifestazioni e dimostrazioni pubbliche dell'Agenzia. Motivo per il quale la Casa che riuscirà ad aggiudicarsene la costruzione potrà farsi pubblicità ed esaltare in un modo del tutto unico l’immagine di marca.

Potrà derivare da un modello classico

La Nasa raccoglierà le offerte dei costruttori interessati fino a venerdì 22 ottobre 2021 e ha fatto sapere che saranno presi in considerazione sia i nuovi modelli che quelli classici, inclusa anche una variante rinnovata dello stesso Astrovan Airstream. Non è dunque da escludere che, tornando a Mercedes e Volkswagen, possano presto entrare a Cape Canaveral uno Sprinter o un Bulli spaziali.

Tag

Astrovan Airstream  · Bulli  · Nasa  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Anastasia Borra

Il veicolo simbolo della rivoluzione hippy cambia nome e forme (ma non troppo): I.D. Buzz sul mercato dal 2022 in versione elettrica, trasformato in un concentrato di tecnologia