Ultimo aggiornamento  24 ottobre 2021 06:03

Villa d'Este, via al Concorso d'Eleganza.

Linda Capecci ·

Prende il via il Concorso d'Eleganza Villa d'Este, a Cernobbio, in provincia di Como. Per la prima volta dopo molti anni l'edizione 2021 dell'evento dedicato ai veicoli classici cambia data e location: viene spostata dal mese di maggio al fine settimana dall'1 al 3 ottobre e si svolgerà interamente a Villa d'Este, senza il tradizionale evento domenicale aperto al pubblico di Villa Erba. Si tratta di una ripartenza, vista la dolorosa rinuncia dell'anno passato a causa della pandemia.

Un evento storico

Il concorso - che è tra i più antichi al mondo, essendo nato nel 1929, e ha ispirato eventi simili come quello di Pebble Beach - ha vissuto nel corso della sua storia alcune lunghe interruzioni: dal 1938 al 1946 per motivi bellici, e ancora dal 1949 fin quasi ai primi anni '90. Dal 1999 a oggi l'organizzatore Bmw Group ha garantito lo svolgimento annuale della manifestazione, con la già citata unica eccezione dell'anno passato.

Le categorie

Le auto iscritte sono selezionate dagli organizzatori in base alle classi dei motori in concorso, che cambiano di anno in anno e rappresentano diverse epoche e tipologie di vetture. Per questa edizione le quattro ruote saranno suddivise nelle seguenti categorie: "Lo stile del Ventesimo Secolo: dalla carrozza senza cavalli alla roadster corsaiola (Classe A)"; "L'Era dell'Art Déco: spazio, ritmo e grazia (Classe B)"; "Showroom Showdown: la battaglia tra Gran Bretagna e Germania per la supremazia nel lusso (Classe C)"; Granturismo all'Italiana: cercando la ricetta per la GT perfetta (Classe D)".

Tra le protagoniste anche le auto delle classi delle Big Band dagli Anni '40 fino ai magnifici Anni '80: "cinque decenni di Endurance Racing (Classe E)"; "Una passione per la perfezione: i 90 Anni della Pininfarina (Classe F)"; "La nascita delle Supercar: auto estreme all'italiana (Classe G)"; "La nuova generazione: hypercar degli Anni '90 (Classe H)".

Un debutto importante

L'evento di questo week end è anche l'occasione per il debutto mondiale della Rolls-Royce Boat Tail, che verrà presentata nel giardino dei mosaici all'interno di Villa d'Este. Si tratta di un'auto realizzata dal marchio inglese in collaborazione con i tre committenti, per i quali è stata progettata una vettura totalmente personalizzata e caratterizzata dalla sorprendente coda lunga in stile yacht.

I premi

Come in ogni edizione della manifestazione, i vincitori della Coppa d'Oro Villa d'Este saranno proclamati il sabato. Domenica, invece, scopriremo chi si aggiudicherà le varie classi dei veicoli, il Concorso d'Eleganza Design Award e il premio Best Show, il più ambito, che sarà assegnato con un voto pubblico da parte dei partecipanti.

Gli ingressi alla manifestazione saranno contingentati secondo le norme anticovid. Maggiori informazioni si possono trovare sul sito della manifestazione.

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Le sovralimentate da corsa protagoniste il 2 e 3 ottobre dell'evento sulle rive del Lario. Riflettori accesi per l’unico esemplare di Lancia ECV2. Ospiti Alesi e Webber

· di Luca Gaietta

Dopo l’annullamento dello scorso anno a causa della Pandemia, l’esclusiva manifestazione dedicata alle vetture classiche avrà luogo dal 1° al 3 ottobre