Ultimo aggiornamento  08 dicembre 2021 23:57

Extreme E, tutto pronto per l'Island X Prix.

Redazione ·

Il 23 e 24 ottobre va in scena in Sardegna l’Island X Prix, quarta data di Extreme E, la serie internazionale off road dedicata ai suv elettrici. L’evento si svolgerà nel poligono A dell’Area Addestrativa dell’Esercito di Capo Teulada, occupando una superficie di circa 9 chilometri quadrati.

Una sfida che metterà alla prova, tra gli altri, i blasonati team di Nico Rosberg, Lewis Hamilton, Jenson Button e i nove equipaggi, composti da due piloti, un uomo e una donna. Tra questi spiccano i pluricampioni del mondo Sébastien Loeb e Carlos Sainz, Jutta Kleinschmidt (unica donna ad aver vinto la Dakar), Laia Sanz (vincitrice di 14 titoli mondiali nel Trial), Johan Kristoffersson, Molly Taylor e Cristina Gutíerrez.

"Motivo di grande orgoglio"

La possibilità di ospitare una data di Extreme E, come preannunciato lo scorso 30 luglio, è stata sposata dall’Automobile Club Italia, dalla Regione Sardegna, dal Ministero della Difesa e dall’Esercito Italiano. “L’Automobile Club d’Italia è il mondo dell’auto in Italia in tutte le sue declinazioni anche sportive. Lo è come memoria storica di tutto il suo patrimonio culturale, lo è come propulsore insostituibile del suo presente, lo è infine anche in tutto quello che guarda al futuro. In questo senso abbiamo appoggiato con entusiasmo l’organizzazione della tappa italiana della serie Extreme E dedicata i suv elettrici”, ha sottolineato il presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani.

“Sarà la penultima gara della prima stagione di Extreme E, che si sta rivelando una fantastica avventura. Sono molto orgoglioso dei risultati che stiamo raccogliendo quest’anno e ora scalpitiamo in attesa della data in Sardegna, terra che ha una grande tradizione nei rally. A tal proposito, colgo l’occasione per ringraziare l’Automobile Club Italia, la Regione Sardegna, il Ministero della Difesa e l’Esercito Italiano per averci supportato in ogni passo”, ha dichiarato Alejandro Agag, ceo e ideatore di Extreme E. “L’Island X Prix si sta sviluppando davvero bene. Avremo un nuovo percorso impegnativo e pieno di sfide, realizzeremo un Legacy Programme e approfondiremo problemi che l’Europa e il mondo intero devono affrontare, col supporto di scienziati che condivideranno con noi le proprie conoscenze sull’emergenza climatica e le soluzioni più innovative”.

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Presentata la quarta prova del campionato internazionale riservato ai suv elettrici che si correrà nell’Area Addestrativa dell’Esercito di Capo Teulada il 23-24 ottobre

· di Angelo Berchicci

Presentato il calendario 2021 della prima stagione del campionato per fuoristrada 100% elettrici. Si correrà nei cinque habitat più a rischio per il cambiamento climatico