Ultimo aggiornamento  24 ottobre 2021 04:24

Vallelunga, polo d'eccellenza per l'automotive.

Redazione ·

Il circuito romano "Piero Taruffi" a Vallelunga - di proprietà dell'Automobile Club d'Italia - è pronto a offrire le proprie dotazioni a costruttori, aziende del settore degli pneumatici e quelle delle componentistiche del campo automotive. "L'obiettivo è aprire il polo nella sua globalità, mettendolo totalmente a disposizione dei nostri clienti, naturalmente all'insegna della totale riservatezza", ha detto Alfredo Scala direttore dell'autodromo di Campagnano durante un webinar.

I 90 ettari del centro, suddivisi in 4 aree - circuito, gravel area (parte sterrata), off-road area e low grip area (riservata solitamente al centro di guida sicura), saranno messi a disposizioni dei clienti per 30 giorni l'anno, da un minimo 2 a un massimo 3 di fila al mese. Durante la stagione invernale (da novembre a marzo) gli orari saranno dalle 9 alle 17, mentre per il resto del tempo (da aprile a ottobre) dalle 9 alle 18:30.

Tre pacchetti

In alternativa, l'offerta prevede anche accordi da sottoscrivere singolarmente, con la possibilità di scegliere tra tre pacchetti: Gold, (80 accessi auto per tutto l'anno e 2 box inclusi al giorno), Silver, 60 accessi e sempre 2 box al giorno e Bronze, 30 accessi auto per tutto l'anno e 1 box. Disponibile anche il Single Entry. 

Tra i vari servizi di cui dispone l'autodromo di Vallelunga, oltre alla connessione ultra veloce e ai sistemi di sicurezza di ultima generazione, da segnalare anche la presenza di diverse colonnine elettriche tra cui nove da 22 chilowatt e tre da 150 chilowatt, che sono in grado di ricaricare le auto a batteria grazie al pannello fotovoltaico da 1 megawattora che fornisce energia pulita e riciclabile a tutto il centro.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il centro d’eccellenza – che compie 70 anni nel 2021 – di proprietà dell’Automobile Club partecipa al contest internazionale, presentando il processo di trasformazione in un polo...