Ultimo aggiornamento  21 ottobre 2021 00:59

CIRT, al Vermentino vincono Scandola-Fappani.

Redazione ·

Umberto Scandola e Danilo Fappani conquistano la terza vittoria nel Campionato Italiano Rally Terra al Rally dei Nuraghi e del Vermentino. La coppia a bordo della Hyundai i20 R5 hanno preceduto Paolo Andreucci e Rudy Briani su Skoda Fabia R5 e Simone Campedelli e Gianfrancesco Rappa, su Volkswagen Polo R5.

La sfida scudetto è rimandata comunque all’ultima sfida, a coefficiente 1.5, attesa a Volterra nel Liburna Terra nel weekend del 5 e 6 novembre.

Gli altri piazzamenti

Oltre al Campionato Italiano Rally Terra si è svolta anche la sfida tra i giovani emergenti dello sterrato, tra cui il pilota di ACI Team Italia Alberto Battistolli (24 anni) navigato da Simone Scattolin su Skoda Fabia R5, quarto assoluto a 1’05’’ dalla vetta. Vista podio anche per Bruno Bulacia e Rogelio Penate su altra Skoda. Nuova prestazione in crescendo dopo ogni passaggio per Enrico Oldrati, navigato da Elia De Guio su Fabia R5.

Si aggiudica la vittoria della Coppa ACI Sport N4 Zelindo Melegari con Manuel Fenoli su Subaru Impreza, che hanno gestito la loro prestazione solo per arrivare in fondo e portare via i punti utili al successo nel tricolore.

Classifica CIRT: 1. Scandola 75 pt; 2. Andreucci 57,5 pt; 3. Campedelli 50 pt; 4. Oldrati 32 pt; 5. Bulacia 30pt; 6. Tonso 19 pt; 7. Molinaro 18 pt; 8. Romagna 15,5 pt; 9. Bresolin-Dettori 14,5 pt.

Tag

ACI Sport  · CIRT  · 

Ti potrebbe interessare