Ultimo aggiornamento  03 dicembre 2022 08:01

Brabus e Fostla, quando una Amg GT non basta.

Edoardo Nastri ·

Due preparatori, un solo obiettivo: creare una berlina dalla potenza fuori dal comune. Brabus e Fostla hanno collaborato per rendere una Mercedes-Amg GT 63 S - versione più potente del modello premium tedesco - un vero e proprio missile. Una vettura dedicata a chi non può ritenersi soddisfatto dei 639 cavalli della versione di serie.

Il 4.0 V8 biturbo a benzina è stato ulteriormente potenziato arrivando, così, a sviluppare 811 cavalli e ben mille newtonmetri di coppia massima grazie al pacchetto che Brabus e Fostla hanno chiamato PowerXtra. Specifiche che si riflettono direttamente sulle prestazioni: 0-100 in 2,9 secondi, 315 chilometri orari di velocità massima e un sound che, secondo i preparatori, assomiglia a quello di un tuono.

Il cielo stellato degli interni

I progettisti hanno anche voluto personalizzare esterni e interni del veicolo, rendendoli maggiormente aggressivi. Il body kit sviluppato da Brabus comprende un nuovo paraurti anteriore più pronunciato, un grande alettone posteriore, un deflettore specifico e cerchi Monoblock Z da 21 pollici davanti e 22 dietro. La colorazione in verde militare abbinata a dettagli in rame è frutto del lavoro di Fostla.

Nuovo anche il sistema di sospensioni che permette diverse regolazioni dell’assetto a seconda delle necessità. L’impostazione degli interni è rimasta invariata con modanature in carbonio a vista e sedili sportivi, mentre il tetto è stato ricoperto da piccole luci a Led per simulare un cielo stellato. Proprio come sulle Rolls-Royce.

Tag

Auto sportive  · Brabus  · Fostla  · Mercedes-AMG GT  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

La due ruote creata dal marchio di moto e da quello del lusso sarà realizzata in soli 154 esemplari sulla base di una 1290 Super Duke R Evo. Costerà 39.500 euro