Ultimo aggiornamento  27 ottobre 2021 05:50

Torna (anche elettrico) il Mercedes Citan.

Linda Capecci ·

Sta per debuttare il nuovo Citan: è in arrivo la nuova generazione del multispazio di Mercedes, che sarà disponibile a partire da fine settembre nelle versioni Van e Tourer, e che, nel 2022 arriverà sul mercato anche nella sua variante elettrica.

Due configurazioni

Studiato per uso sia privato che professionale il Citan è stato pensato in due configurazioni: quella adibita al trasporto di persone, e il van commerciale, privo delle sedute posteriori. 

Le dimensioni esterne sono contenute in poco meno di 4,5 metri ma gli interni sono concepiti così da consentire una elevata versatilità come dimostrato dai 3,05 metri di capacità di carico della versione furgonata, con divisorio flessibile e 2,9 metri cubi di volumetria interna.

In particolare, per quanto riguarda la versione Tourer, è possibile ridurre l'ingombro dei sedili posteriori dividendoli in due porzioni per incrementare la capacità del baule. Su richiesta per la versione furgonata, le porte possono essere dotate di cristalli termici e tergicristallo, è inoltre disponibile anche quella con portellone posteriore.

Comfort e sicurezza

Per quanto riguarda gli interni e la configurazione slanciata della plancia i designer hanno tratto ispirazione dal profilo di un'ala, che si protende verso l'abitacolo accentuando la sensazione di spaziosità. Il nuovo Citan può essere dotato su richiesta del sistema di Infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience): tra i vantaggi, l'integrazione per smartphone di Apple Car Play e di Android Auto, l'impianto vivavoce con connessione Bluetooth e la radio digitale. Il Citan è stato fornito dalla Casa di Stoccarda di climatizzatore Comfortmatic e sistema di avviamento keyless, passando per il freno di stazionamento elettrico. Comfort anche in termini di sicurezza: il furgone è stato ottimizzato per consentire il trasporto di carichi elevati, ottenendo una stabilità eccellente anche in questi casi.

Le motorizzazioni

Per quanto riguarda le motorizzazioni, Mercedes ha deciso di offrire un'ampia gamma di propulsori endotermici: tre diesel (108, 110 e 112 CDI, con cilindrata di 1,5 litri e potenze tra i 75 e i 116 cavalli) e due benzina (110 e 113, con 1,3 litri di cilindrata e potenze di 102 e 131 cavalli). Nella versione Tourer la gamma è leggermente ridotta, con i due benzina e il solo diesel 110 CDI da 95 cavalli.

La Casa ha già annunciato che nel secondo semestre del 2022 arriverà anche l'eCitan, versione full electric del nuovo van che si andrà ad affiancare ai più grandi eVito ed eSprinter. Il Citan a zero emissioni potrà contare su un'autonomia di circa 285 chilometri e un tempo di ricarica delle batterie dal 10 all'80% in 40 minuti. Il nuovo Citan Van e Tourer può essere ordinato già a partire da settembre 2021.

Tag

Furgone  · Mercedes Benz  · Mercedes Citan  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

La seconda generazione del van realizzato assieme a Renault (sulla base del Kangoo) avrà contenuti simili a quelli delle auto della Stella. Anche in versione elettrica