Ultimo aggiornamento  20 ottobre 2021 19:35

A1, a nord di Roma la seconda stazione di ricarica.

Redazione ·

Continua il processo di elettrificazione della rete di Autostrade per l'Italia. E' entrata in funzione la seconda stazione di ricarica ultra fast per veicoli elettrici, posizionata nell'area di servizio di Flaminia Est dell'A1, a circa 60 chilometri a nord di Roma, in direzione Firenze (chilometro 509,1). L'impianto è gestito dalla società Free To X.

Accorciare i tempi di sosta

"Dopo quella inaugurata poche settimane fa nell'area di servizio Secchia Ovest, vicino Modena, la stazione di Flaminia Est può contare su 2 colonnine High Power Charging con una potenza di ricarica fino a 300 kilowatt ciascuna, con le quali è possibile 'rifornire' fino a 4 veicoli contemporaneamente, per un tempo medio di ricarica di 15-20 minuti" si legge in un comunicato di Autostrade.

"I nuovi punti di ricarica sono gestiti dalla società Free To X, che sta realizzando una delle più estese reti europee ad alta potenza per veicoli elettrici. In ogni stazione saranno installati fino a 6 punti di ricarica, che consentiranno tempi celeri e compatibili con un viaggio anche di lunga percorrenza con un'auto elettrica".

Il piano di investimento

"Una volta completato il piano di installazione, previsto su 100 aree di servizio della rete ASPI entro il 2023, la distanza media tra un'area di ricarica e l'altra sarà di circa 50 chilometri, pari all'interdistanza media delle aree di servizio a livello europeo. L'investimento è pari a oltre 50 milioni di euro in due anni" conclude la nota di Autostrade.

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Inaugurato il punto di ricarica superveloce (15/20 minuti) nell’area di servizio Secchia Ovest vicino Modena. Presto in funzione anche quello alle porte di Roma