Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2022 14:22

Honda, torna la Integra (a marchio Acura).

Angelo Berchicci ·

Durante la Monterey Car Week Honda ha annunciato il ritorno a breve del nome Integra, per un inedito modello che sarà svelato nel 2022. Poche le informazioni diffuse per ora: di sicuro sappiamo che la nuova Integra verrà commercializzata negli Usa, quindi sarà marchiata Acura (il brand premium che il costruttore utilizza sul mercato nord americano per i suoi modelli più sportivi), mentre è difficile dire se la vettura sarà proposta anche in Europa con marchio Honda.

Avrà il carattere di sempre

Sappiamo anche che la nuova Integra avrà dimensioni compatte, e presumibilmente sarà offerta con la tipica carrozzeria coupé. "Avrà lo stesso Dna di sempre, con un'impostazione votata al piacere di guida, al divertimento, alle performance e al design" ha dichiarato Jon Ikeda, vice-presidente di Acura.

Nessuna indiscrezione è trapelata sul propulsore, mentre per quanto rigarda l'estetica dobbiamo accontentarci di un teaser che raffigura un proiettore, di forma piuttosto affilata e con firma luminosa a led.

La rinata Integra potrebbe porsi come una rivale di Toyota GR86 e Subaru BRZ, probabilmente mantenendo la tradizione che la vuole a trazione anteriore e imparentata con la Civic, la cui ultima generazione è state recentemente presentata.

Un modello storico

La Integra è un modello storico nella gamma Honda. E' stata commercializzata dal 1985 al 2006 attraverso 4 generazioni, con un formato di carrozzeria da coupé compatta (alcune serie presentavano anche varianti berlina e hatchback a 5 porte, non molto apprezzate).

E' stata commercializzata soprattutto in Nord America e Giappone, mentre in Europa è meno nota, dal momento che solo la terza serie (prodotta dal 1993 al 2001) è stata esportata nel "Vecchio continente", con numeri che sono rimasti comunque esigui.

Da noi la Honda Integra è associata soprattutto alla sua versione più sportiva Type R, spinta da un 1.8 aspirato VTEC da 200 cavalli, vettura considerata all'epoca fra le sportive a trazione anteriore più piacevoli da guidare.

Tag

Acura  · Honda  · Honda Integra  · Honda Integra Type R  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

La Casa giapponese ha svelato la versione più potente della supercar ibrida, di cui va a chiudere la produzione. Costruita in 350 esemplari, ha 600 cavalli