Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2022 14:36

Toyota, la Yaris anche in versione commerciale.

Edoardo Nastri ·

Una citycar da lavoro elettrificata. Toyota ha lanciato - per ora solo sul mercato spagnolo - la Yaris EcoVan, allestimento commerciale dell'utilitaria giapponese, mossa dallo stesso powertrain full hybrid. Una scelta dettata dalla volontà di accrescere ulteriormente i volumi del modello in Europa.

Potrebbe arrivare anche da noi

Dopo l’esperimento spagnolo l’idea è quella di proporre il modello anche in altri mercati del Vecchio Continente, tra cui potrebbe esserci l’Italia. La Yaris EcoVan è  finora l’unica vettura commericiale con motorizzazione full hybrid (in Italia c'è la Fiat Panda Van, ma è elettrificata con sistema mild hybrid). La Yaris nella sua versione tradizionale è la quarta vettura più venduta nel nostro paese dall'inizio dell'anno (e la prima vettura straniera), con 26.202 immatricolazioni.

720 litri di capacità 

L'estetica, il comparto tecnico e l'abitacolo della Yaris EcoVan sono gli stessi della vettura tradizionale, mentre cambiano gli interni a partire dal montante centrale. Scompaiono infatti i sedili posteriori, che lasciano il posto a un cassone dal volume di carico di 720 litri, con una lunghezza massima di 1,24 metri.

La larghezza della zona cargo è di 866 millimetri, mentre l’altezza dal pavimento al soffitto sfiora i 700 millimetri. Sulla Yaris EcoVan è possibile trasportare oggetti per un peso massimo di 430 chilogrammi, mentre i sedili anteriori sono divisi dal comparto posteriore da una rete in metallo.

Il costruttore giapponese propone sul mercato spagnolo la Yaris ibrida EcoVan in due allestimenti – Business Plus e Active Tech – entrambi con diversi sistemi di assistenza alla guida di serie e con il sistema multimediale Toyota Touch 2 con schermo centrale da 7 pollici, Apple CarPlay e Android Auto. 

Ti potrebbe interessare