Ultimo aggiornamento  18 settembre 2021 07:34

Mercedes, tour d'Italia in elettrico.

Carlo Cimini ·

OLBIA - Il nuovo corso a batteria di Mercedes parte con una strategia offensiva che prevede l'arrivo di nuove piattaforme dedicate all’elettrico per il 2025 - MB.EA (segmento medio/grande), AMG.EA (dedicata ai prodotti ad alte prestazioni) e VAN.EA (veicoli commerciali).

Nel frattempo il marchio di Stoccarda sta già lavorando per la transizione e ha lanciato "Electriqa", tour di 18 tappe attraverso il nostro Paese da Trento a Capo d’Orlando che porterà nelle piazze italiane i suoi veicoli elettrificati o 100% a batteria.

In Sardegna con la Classe A 250e

La prima tappa di "Electriqa" ci ha portati in Sardegna dove ad attenderci c'era la flotta elettrificata di Mercedes composta da due modelli della gamma full electric Mercedes-EQ, il suv compatto EQA e la prima elettrica della Stella EQC, le plug-in Classe A 250e e GLC 300 de 4Matic, e la Classe C 300 d mild hybrid 48v.

Il tour - con partenza da Olbia e arrivo a Capo Boi, vicino Cagliari per oltre 300 chilometri misti - lo abbiamo completato a bordo della Classe A 250e che dispone di un motore elettrico da 75 chilowatt abbinato al propulsore a quattro cilindri da 1,33 litri, per una potenza complessiva di 218 cavalli e una coppia di 450 newtonmetri. La batteria da 15,6 chilowattora può essere ricaricata con corrente alternata o continua e consente un’autonomia elettrica di circa 70 chilometri.

Nonostante le misure compatte (lunghezza di 4,42 metri, larghezza di 1,80 e 1,46 di altezza), lo spazio a bordo non manca e in modalità di guida Comfort, il sistema combina l’unità termica e il motore elettrico in modo da assicurare minori consumi e la massima silenziosità e fluidità di marcia. Disponibili anche le modalità Electric da preferire nel traffico urbano e sfruttare il recupero energetico, Sport e Individual per chi vuole sfruttare tutta la potenza dei due motori (0-100 chilometri orari viene coperto in 6,6 secondi).

Abitacolo hi-tech

Dal punto di vista della tecnologia, la Classe A 250e offre il sistema infotainment Mbux di ultima generazione con navigatore dotato di realtà aumentata gestibile dal display touchscreen da 10,25 pollici (a richiesta) al centro della plancia che, insieme al virtual cockpit posto dietro al volante, formano un unico schermo esteso con un’ottima visibilità anche sotto i raggi del sole.

L’utilizzo della strumentazione è semplificato grazie all’assistente vocale Hey Mercedes!, tramite cui si può effettuare qualsiasi richiesta - dall'aumentare o abbassare la temperatura del climatizzatore, al cambiare brano musicale - senza dover togliere le mani dal volante e lo sguardo dalla strada. Disponibili anche le piattaforme Android Auto e Apple CarPlay. La Classe A 250e ha un prezzo di listino che parte da 41.900 euro.

Strategia globale

“Mercedes-Benz si prepara a diventare completamente elettrica entro la fine del decennio, ove le condizioni di mercato lo consentiranno”. Ola Källenius, ceo di Daimler, è stato chiaro nel corso della presentazione dello Strategy Update. Una transizione in cui Stoccarda non si farà trovare impreparata, offrendo dal 2025 un modello elettrico per ogni segmento del mercato.

Un contributo fondamentale verrà dato anche le motorizzazioni mild e plug-in hybrid di Mercedes, parte integrante dei 40 miliardi di euro di investimento per la mobilità sostenibile stanziati per i prossimi anni dal marchio di Stoccarda.

Tag

Electriqa  · Elettrico  · Mercedes Benz  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il costruttore è intenzionato a proporre entro la fine del decennio, dove le condizioni di mercato lo consentiranno, una gamma di soli veicoli a batteria

 

· di Edoardo Nastri

Il prototipo anticipa le forme della Classe T, che arriverà entro la fine dell'anno anche in versione elettrica. Il progetto è realizzato in sinergia con la Renault Kangoo