Ultimo aggiornamento  01 febbraio 2023 00:03

La metamorfosi di Ssangyong.

Paolo Odinzov ·

Ssangyong, marchio sud-corenao appartenete oggi al gruppo indiano Mahindra & Mahindra, non ha certamente fino ad oggi caratterizzato i suoi modelli con uno stile da "urlo". Anche se ultimamente, con il lancio di vetture come la Tivoli e il nuovo Rexton, ha mostrato di aver intrapreso un nuovo corso di design, più incline ai gusti europei che adesso sembra essere giunto a un’ulteriore fase di sviluppo.

Tre nuovi modelli in arrivo

L’azienda di Pyeongtaek ha infatti rilasciato gli schizzi di un concept, identificato per adesso con il nome in codice X200, che anticipa un suv dall’aspetto robusto secondo il family feeling "Powered by Toughness" destinato a caratterizzare tutte le prossime auto del costruttore.

Si tratta del terzo nuovo modello che dovrebbe segnare una rinascita del marchio da quando alla fine del 2020, in conseguenza del mancato rimborso di un prestito ricevuto pari a ha 60 miliardi di won (circa 46 milioni di euro), ha presentato istanza di fallimento nel suo paese d'origine. L'arrivo sulle strade del X200 dovrebbe seguire quello della prima auto elettrica della Casa, la Korando e-Motion, prevista entro l’estate e il suv medio a batterie J100 nel 2022.

Potrebbe esserci una versione ibrida

Anche se al momento non sono state rilasciate informazioni tecniche dettagliate riguardo al modello, l’X200 sarà disponibile secondo quanto dichiarato dal costruttore con propulsore "ecologico", quindi con molta probabilità una motorizzazione ibrida.

Pronto per il fuoristrada estremo

Dalle poche immagini pubblicate è evidente che l'X200 avrà una carrozzeria votata ad affrontare anche il fuoristrada estremo, con una elevata altezza da terra, distinta da un frontale dove spiccano due fari tondi simili a quelli della Jeep Wrangler. Sulla vettura è inoltre presente un portapacchi adatto al trasporto di tavole da surf e il tetto, retrattile, sembra realizzato con un materiale simile alla tela. Mentre gli interni per adesso non sono stati svelati.

L'eredità del marchio

"Abbiamo reinterpretato la nostra visione futura del design e la filosofia di prodotto attingendo pesantemente alla nostra eredità unica. Con i prossimi modelli J100 e X200, abbiamo tracciato una linea in termini di design del marchio", ha spiegato Lee Kang, capo del centro stile Ssangyong.

Tag

Mahindra  · Ssangyong  · X200  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il costruttore coreano del gruppo indiano Mahindra, oberato dai debiti, cerca un acquirente: i compratori interessati sarebbero tre ma il tempo stringe

· di Valerio Antonini

Il costruttore coreano rilancia il crossover compatto, aggiornando look e tecnologia. Motori benzina (anche con gpl) e diesel. Prezzi da 21mila euro