Ultimo aggiornamento  04 dicembre 2021 18:00

Superwolf, il pickup elettrico è rétro.

Angelo Berchicci ·

Il Superwolf della startup Alpha Motor prende ispirazione da tante realtà ma non copia da nessuno. Per il suo pickup elettrico top di gamma l'azienda californiana (che ha già svelato i più piccoli Wolf e Wolf+) sembra aver preso spunto un po' dall'Hummer H1, un po' dalla Jeep Wrangler, e un po' dai trucks americani degli anni '80, come gli Chevrolet della serie C/K.

Per andare ovunque

Come per le altre vetture progettate dalla Alpha Motor, anche il Superwolf si caratterizza per un design dal gusto rétro, con superfici squadrate e tagli netti, su cui contrastano elementi moderni come i proiettori full led e gli interni minimalisti, ipertecnologici e dominati dal grande schermo touchscreen.

La vocazione offroad del Superwolf è resa evidente dalla generosa altezza da terra, dagli pneumatici tassellati di notevoli dimensioni, oltre che dalla possibilità di sostituire le portiere tradizionali con elementi tubolari. Numerose le personalizzazioni disponibili, come proiettori supplementari, rastrelliera portapacchi da tetto, cassone ampliabile e bull-bar anteriori e posteriori con attacchi per il verricello.

Numeri importanti

Il Superwolf di Alpha Motor è un veicolo ancora allo stadio prototipale, anche se la startup ha iniziato a raccogliere i pre-ordini tramite il suo sito internet. La vettura è stata immaginato con un powertrain 100% elettrico formato da due unità, una per ciascun asse, in grado di formare un sistema di trazione integrale senza collegamenti meccanici.

Nessun dato, neanche indicativo, per quanto riguarda la potenza, ma nei piani dei suoi creatori il Superwolf dovrebbe accelerare da 0 a 100 in meno di 6,5 secondi e superare i 480 chilometri di autonomia.

Tag

Alpha Motor  · pickup elettrico  · startup  · Superwolf  · 

Ti potrebbe interessare

· di Monica Secondino

La società lombarda coniuga utilità e lusso con un prodotto top di gamma: lunghezza 5,53 metri, motore da 3.6 litri, costa 97.490 euro + Iva

· di Luca Gaietta

L'azienda Usa sta sviluppando un veicolo a batteria ispirato al Ford F-Series degli anni '50. Sotto al cofano un motore da 92 cavalli e un accumulatore da 200 chilometri

· di Angelo Berchicci

La crisi dei semiconduttori aumenta le difficoltà per i costruttori più innovativi. Crescono i costi, gli investitori perdono fiducia e le grandi Case recuperano il ritardo