Ultimo aggiornamento  20 settembre 2021 16:14

Ford, sì ai robotaxi con Lyft.

Redazione ·

Ford lancerà una flotta di veicoli autonomi insieme a Lyft e Argo AI entro la fine dell’anno. Le prime corse - con un autista di sicurezza a bordo, partiranno già entro la fine dell’anno e riguarderanno inizialmente Miami. Successivamente, nel 2022, la sperimentazione toccherà Asutin, Texas con l’obiettivo di avere entro 5 anni 1.000 mezzi driverless in circolazione, non solo negli Usa ma anche su altri mercati, Europa compresa.

L’intesa prende la forma di un ingresso di Lyft nel capitale azionario di Argo AI, la start up dedicata allo sviluppo di veicoli autonomi sostenuta, oltre che Ford, anche da Volkswagen. Complessivamente la società che in America si occupa di taxi privati in concorrenza con Uber rileverà il 2,5% delle azioni.

Mercato in subbuglio

La partnership viene annunciata in periodo nel quale le società di ride-hailing Uber e Lyft hanno scelto di abbandonare lo sviluppo in proprio di robotaxi. Lyft ha annunciato in aprile l’intenzione di vendere la sua unità di veicoli autonomi a una filiale della Toyota per 550 milioni di dollari. A dicembre scorso, Uber ha ceduto la la propria divisione driverless alla start-up Aurora - che è sostenuta da Hyundai e Amazon - citando come ragione soprattutto problemi di sicurezza e costi troppo alti.

La corsa alla diffusione dei veicoli a guida autonoma a livello globale si sta facendo sempre più serrata. L'amministratore delegato di General Motors Mary Barra ha detto, durante la presentazione del bilancio per il primo trimestre 2021, che si aspetta di offrire ai consumatori veicoli senza conducente entro questo decennio. Volkswagen sta progettando un microbus a guida autonoma con Argo AI da mettere in strada entro il 2025, mentre Ford ha annunciato lo scorso febbraio l’intenzione di investire 29 miliardi di dollari in veicoli autonomi ed elettrici sempre fino al 2025.

Tag

Argo AI  · Ford  · Lyft  · Robotaxi  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il costruttore giapponese firma un’intesa con la start up americana per produrre veicoli a guida autonoma destinati al trasporto persone. Le prime Sienna driverless in strada a...