Ultimo aggiornamento  26 luglio 2021 04:21

Bmw, eDrive Zones a Roma, Milano e Torino.

Paolo Odinzov ·

Bmw è la prima Casa automobilistica a utilizzare la tecnologia di geo-fencing GPS, nelle aree designate di Roma, Milano e Torino, sui modelli ibridi plug-in. Per consentire a questi di passare automaticamente in modalità elettrica quando varcano una eDrive Zone.

Preservare l'energia delle batterie

La funzione, offerta sulle versioni elettrificate ricaricabili di Serie 3, Serie 5, Serie 7, X3 e X5, può essere attivata sulle vetture già in circolazione tramite un aggiornamento software gratuito da remoto (over-the-air) con il sistema operativo Bmw ID 7.

Permette che l'energia elettrica accumulata nelle batterie delle auto venga conservata per l'utilizzo durante il tragitto all'interno della zona a basse emissioni, se la destinazione è inserita nel sistema di navigazione del veicolo. E assicura che i modelli ibridi plug-in del costruttore offrano ai consumatori il meglio di entrambi i mondi. Ovvero una guida puramente elettrica in città e un motore a combustione interna della massima efficienza per coprire le lunghe distanze.

Contenere le emissioni quando si viaggia nei centri urbani

“La tecnologia eDrive Zones di Bmw è un esempio lampante di come si possano implementare già oggi misure capaci di contenere le emissioni soprattutto quando si viaggia nei centri urbani e nelle aree a circolazione limitata. Siamo orgogliosi di lanciare oggi il servizio in Italia e aggiungere Roma, Milano e Torino alle città europee che l’hanno già attivato nei mesi scorsi. Nelle prossime settimane lo estenderemo anche ad altre città italiane”, ha detto Massimiliano di Silvestre, presidente e ad di Bmw Italia.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La tedesca è stata completamente aggiornata, conservando l'impostazione della meccanica orientata alle massime prestazioni. Motori fino a 374 cavalli, arriva a dicembre

· di Valerio Antonini

Il costruttore tedesco ha aggiornato i due suv con un profondo restyling: cambiano linea, dotazioni e tutti i motori sono ora elettrificati. Confermate le versioni M