Ultimo aggiornamento  21 ottobre 2021 12:56

Volkswagen, joint venture con Enel X (VIDEO).

Paolo Odinzov ·

Il Gruppo Volkswagen ed Enel X hanno firmato un accordo volto a costituire una joint venture paritaria per migliorare la diffusione dei veicoli elettrici in Italia.

La società opererà sotto il nome di Charging Point Operator (CPO) e avrà come obiettivo quello di realizzare tra 2021 e il 2025 una rete di ricarica ad alta potenza (HPC) fino a 350 chilowatt (HPC) con oltre 3mila punti di ricarica sparsi sul territorio nazionale, aperti ai possessori di qualsiasi veicolo elettrico di tutti i produttori.

Da nord a sud della penisola senza ansia da autonomia

La rete si estenderà lungo le arterie principali utilizzate dai pendolari e sulle strade extraurbane ad alta affluenza da nord a sud della penisola. Sarà interoperabile con diversi Mobility Service Provider, attraverso piattaforme dedicate, e permetterà alla maggior parte di auto a batteria in circolazione di fare un pieno in soli 20 minuti, eliminando così anche nei lunghi viaggi l'ansia da autonomia.

18mila stazioni in Europa nel 2025

“L'obiettivo di Volkswagen è quello di potenziare le infrastrutture di ricarica in tutto il mondo. La joint venture con Enel X è un grande passo per la mobilità elettrica in Italia e in Europa. Entro il 2025, le iniziative Volkswagen forniranno 18mila stazioni nel continente, che costituiscono un terzo dell'infrastruttura di ricarica ad alta potenza necessaria in Europa” ha detto Thomas Schmall, membro del board di Volkswagen e responsabile per la tecnologia del gruppo.

Soluzioni di mobilità elettrica accessibili a tutti i conducenti

Per Francesco Venturini, amministratore delegato di Enel X, “L'industria automobilistica dell'Unione europea e il settore energetico dispongono delle competenze e dei mezzi necessari idonei a realizzare la transizione energetica il più rapidamente possibile con l'elettrificazione dei trasporti come una delle sue strade principali. Unire le forze con Volkswagen e l'intero settore automobilistico è la via per consentire la progettazione e implementazione di soluzioni di mobilità elettrica che siano accessibili e convenienti per tutti i conducenti, oltre che sicure e sostenibili".

Tag

Auto elettriche  · Enel X  · Gruppo Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il cds del gruppo tedesco ha confermato il manager alla guida della azienda prendendo visione della "Strategia 2030" la cui presentazione è prevista il 13 luglio

· di Angelo Berchicci

La Casa di Wolfsburg ha stabilito la data entro la quale intende togliere dal commercio i motori endotermici in Europa. Per gli altri mercati dipenderà dalle condizioni