Ultimo aggiornamento  24 gennaio 2022 17:25

Jeep, ecco la Grand Cherokee plug-in.

Paolo Odinzov ·

Durante l’EV Day 2021 di Stellantis, Jeep ha svelato le prime immagini della Grand Cherokee di quinta generazione nella versione 4xe Plug-In Hybrid, attesa sulle strade il prossimo anno e che sarà presentata ufficialmente al Salone di New York in programma dal 20 al 29 agosto.

"Zero emissioni, 100% libertà"

Si tratta di un modello fondamentale nella strategia di sviluppo del costruttore americano "Zero emissioni, 100% libertà", incentrata sull’elettrificazione e che ha già visto il lancio delle varianti con la spina di Renegade, Compass e Wrangler.

Grazie alla versione 4xe Plug-In Hybrid, la Grand Cherokee potrà infatti ampliare ulteriormente il suo successo che nel corso degli ultimi 30 anni ne ha fatto il suv più premiato della storia, con innumerevoli riconoscimenti nella categoria, capace di conquistare oltre 7 milioni di clienti nel mondo.

Sistema simile a quello della Wrangler

Al momento non si conoscono i dettagli tecnici della vettura, ma la sigla 4xe nel nome fa pensare che sotto il cofano l’ammiraglia di Toledo possa impiegare un sistema ibrido ricaricabile simile a quello già adottato sulla Wrangler, con motore 2.0 turbo benzina abbinato a 2 unità elettriche per una potenza complessiva attorno ai 380 cavalli e un’autonomia a zero emissioni di circa 50 chilometri.

Ti potrebbe interessare

· di Giovanni Barbero

Secondo quanto riportato da Automotive News Europe, dal 2022 il costruttore di Stellantis non importerà più in Europa la versione a passo corto del fuoristrada

· di Paolo Odinzov

La versione plug-in della storica fuoristrada sfrutta un 2.0 turbo e due unità elettriche. 380 cavalli e 50 chilometri a zero emissioni. Prezzi da 69.550 euro