Ultimo aggiornamento  02 dicembre 2022 04:22

Autostrade, sulla A10 niente pedaggi.

Redazione ·

Estate, ondate di calore, traffico, cantieri: un mix micidiale, un inferno che chi frequenta quotidianamente la autostrada A10 in Liguria conosce bene. Per cercare di venire incontro ad automobilisti e camionisti in transito, Aspi ha deciso l’esenzione  totale del pedaggio, misura già attiva su alcuni tratti interessati dai cantieri sulla rete ligure, fino alla stazione di Albisola.

La decisione è stata presa in accordo con il ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili e tiene conto - dice la stessa Aspi in una nota - "dell'analisi dei flussi di traffico registrati nell'ultimo periodo e in relazione ai volumi che caratterizzano la stagione”.

I tratti interessati

Il nuovo schema di esenzioni, che saranno applicate al momento del pagamento indipendentemente dalla modalità utilizzata, prevede la gratuità del pedaggio per percorsi con origine e destinazione tra i caselli di Ovada, Masone, Albisola, Celle Ligure, Varazze, Arenzano, Genova Prà, Genova Pegli, Genova Aeroporto, Genova Ovest, Genova Bolzaneto e Genova Est; allo stesso tempo, resta confermata l'esenzione del 50% del pedaggio tra i caselli di Genova Est, Genova Nervi, Recco e Rapallo.

L'agevolazione è riconosciuta anche per i transiti in uscita ed entrata a questi caselli, con origine e o destinazione a quelli dell'A7 da Vignole Borbera, dell'A12 da Sestri Levante.

Tag

A10  · Aspi  · Liguria  · Pedaggio  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Secondo l’Autorità garante della concorrenza, Aspi non avrebbe ridotto i pedaggi nelle zone “critiche” nonostante la diffida e la multa da 5 milioni di marzo 2021

· di Redazione

Lo stabilisce il decreto del Ministro delle Infrastrutture e della Mobilita' Sostenibili pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Previse ristrutturazioni e costruzioni ex novo