Ultimo aggiornamento  08 dicembre 2021 05:14

F1, cancellato il GP d’Australia.

Redazione ·

Il Gran Premio di F1 di Australia previsto per il week end dal 19 al 21 novembre 2021 all’Albert Park di Melbourne non si disputerà. Lo hanno comunicato le autorità locali che hanno deciso di annullare l’evento per il secondo anno consecutivo a causa della pandemia di Covid -19. 

La notizia è arrivata dal  ministro dello Sport del Victoria Martin Pakula e dal premier dello stato Daniel Andrews che hanno confermato la cancellazione anche della gara di Moto Gp affermando che questo tipo di organizzazione è "molto impegnativa" dato il basso tasso di vaccinazione australiano e le restrizioni ai viaggi internazionali. "È molto deludente che questi eventi tanto amati dal pubblico non possano svolgersi – ha detto Andrews - ma questa è la realtà della pandemia. Finché non avremo un tasso di vaccinazione molto più alto non possiamo tornare vivere nella normalità certe situazioni”.

Cambia il calendario

Gli organizzatori del campionato di F1 hanno diffuso una nota nella quale assicurano l’impegno a sostituire il Gp d’Australia, che sarebbe stato il 21esimo appuntamento dell’anno sui 23 complessivamente previsti. “Abbiamo una serie di opzioni da portare avanti in sostituzione di Melbourne. Lavoreremo su tali opportunità nelle prossime settimane e forniremo ulteriori aggiornamenti una volta che completeremo le discussioni”.

Tra le ipotesi prese in esame per sostituire l’Australia ci potrebbe essere anche quella di disputare, come già successo l’anno passato, un Gran Premio al Mugello, visto anche il gradimento espresso da tutti i piloti dopo la gara del 2020 per il tracciato toscano. Sarebbe il secondo anno consecutivo nel quale l’Italia ospiterebbe tre GP, dopo quello di Imola di aprile e l'appuntamento previsto a Monza per il prossimo 12 settembre.

Tag

Covid-19  · F1  · Gp Australia  · Mugello  · 

Ti potrebbe interessare

· di Colin Frisell

Il campione del mondo in carica rinnova il contratto con la scuderia anglo tedesca per altri due anni. "Orgoglioso dei risultati e curioso di dove potremo arrivare"

· di Redazione

La FIA ufficializza il calendario per la prossima stagione con 23 gare. Il Gp emiliano sarà il secondo dell'anno, dopo la partenza in Bahrain. Monza confermata il 12 settembre