Ultimo aggiornamento  18 ottobre 2021 19:44

Un software per tracciare le auto a fine vita.

Redazione ·

Ogni singolo componente delle auto destinate alla rottamazione non sarà disperso. Merito di Percorso Cobat, il nuovo software certificato Certiquality che permette alle Case automobilistiche e agli autodemolitori di garantire trasparenza, tracciabilità e sicurezza del dato nella gestione dei veicoli a fine vita.

"Incentivare il riciclo dei rifiuti"

L'obiettivo di Percorso Cobat è rivoluzionare il concetto di autodemolizione, trasformandolo in una vera e propria economia circolare dell'automotive. L'Europa punta a incentivare il riutilizzo di parti di veicoli fuori uso come ricambi, rafforzare i sistemi di tracciabilità e di contabilità dei veicoli, incentivare il riciclo dei rifiuti da impianti di frantumazione dotati delle migliori tecniche disponibili, finalizzando lo smaltimento o il recupero energetico ai soli rifiuti non riciclabili.

L'idea di Percorso Cobat nasce 3 anni fa, in concomitanza con i primi passi della direttiva europea in proposito. ''Un sistema aperto a tutti - spiega Giancarlo Morandi, presidente di Cobat, a margine dela presentazione del sistema avvenuta a Roma - Attraverso un uso efficiente dei dati, è infatti possibile ridurre l'impatto sull'ambiente, generare un risparmio di energia e assicurare agli automobilisti un alto livello del servizio. È la creazione del valore condiviso: un vantaggio per le aziende, per la società e per l'ambiente''.

''Il rafforzamento dell'economia circolare nel nostro Paese passa attraverso una filiera industriale sempre più innovativa che non può fare a meno di un sistema di controlli e di tracciabilità che responsabilizzi tutti gli attori in gioco- dichiara Stefano Ciafani, presidente di Legambiente- Su questo fronte aiuta molto l'esperienza acquisita in passato dal Cobat che ha giocato e continua a giocare un ruolo fondamentale nella gestione corretta dei rifiuti, anche pericolosi. Questi è un settore che è ancora oggi minacciato da alcuni operatori senza scrupoli, come descriviamo ogni anno nel nostro Rapporto Ecomafia. Soluzioni come quelle presentate oggi aiutano a combattere fenomeni come questi che causano problemi all'ambiente, alla salute delle persone e alle aziende serie che subiscono una spietata concorrenza sleale''.

Tag

Demolizione  · Percorso Cobat  · Riciclo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Patrizia Licata

Meno importanza a motore e cavalli e sempre più attenzione ai software. Il centro di ricerca Capgemini traccia un quadro delle nuove tendenze nel mondo automotive

· di Angelo Berchicci

Le vetture odierne sono sempre più tecnologiche e interconnesse, quindi vulnerabili ad attacchi hacker. Ma nel 2022 arriveranno nuovi standard di sicurezza comuni

· di Redazione

Ultium Cells, la joint venture tra le due aziende, lavorerà con la Li-Cycle Corp, in grado di recuperare il 100% dei materiali dagli accumulatori e di riutilizzarne il 95%