Ultimo aggiornamento  24 ottobre 2021 08:42

Volkswagen Polo GTI, vietato esagerare.

Valerio Antonini ·

La nuova Volkswagen Polo viene declinata anche nella variante più prestazionale GTI. I cavalli passano da 200 a 207 e il look rimane sportivo ma sobrio, come da tradizione.

Sportiva senza ostentazione

La versione più performante del modello si riconosce per la linea rossa che attraversa il frontale sopra la griglia a nido d’ape, i fari a matrice di led e l'immancabile badge GTI sul posteriore. La vettura monta nuovi cerchi in lega da 17 pollici (opzionali anche da 18) che lasciano intravedere le pinze dei freni rosse.  

Gli interni, rifiniti con dettagli rossi sparsi un po' ovunque, accolgono sedili sportivi rivestiti in pelle, così come il volante. La plancia è dominata dallo schermo touch da 9.2 pollici per la navigazione (compatibile con Apple CarPlay e Android Auto). Anche il quadro è digitale con un display da 10.25 pollici e interfaccia personalizzata in stile GTI.

Migliorano le performance

Il costruttore ha potenziato il motore turbo benzina 2.0 litri di 7 cavalli, rendendolo al contempo più efficiente sul piano dei consumi e delle emissioni. La trasmissione è affidata al cambio automatico a doppia frizione Dsg a 7 rapporti. Quattro le modalità di guida disponibili: Eco, Individual, Normal e Sport. Con il pacchetto Sport Select viene aggiunta una barra stabilizzatrice anteriore più rigida. 

La nuova Volkswagen Polo GTI può raggiungere i 240 chilometri orari e scattare da 0 a 100 in 6.5 secondi, prestazioni leggermente superiori rispetto alla precedente. Le dotazioni di serie sono completate dal differenziale elettronico Xds, per una maggiore stabilità in curva. 

Grande attenzione è stata data alla sicurezza, come da tradizione Volkswagen: la vettura monta un radar sul frontale e una telecamera posteriore che consentono al software Travel Assist di garantire assistenza al guidatore con sistemi di ultima generazione come il cruise control adattivo, la frenata d’emergenza e il dispositivo per il mantenimento della corsia. I prezzi della Polo GTI non sono stati ancora comunicati ufficialmente.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il costruttore ha avviato un programma che dal prossimo luglio consentirà ai modelli ID di scaricare via radio ogni 12 settimane i software più recenti

· di Paolo Odinzov

Il marchio tedesco ha anticipato con un teaser come sarà la versione più potente della compatta, appena aggiornata, che verrà svelata alla fine di giugno