Ultimo aggiornamento  20 ottobre 2021 18:51

Subaru WRX 2022: il primo teaser.

Angelo Berchicci ·

Subaru ha rilasciato la prima immagine della WRX di nuova generazione. La berlina ispirata ai rally, che dal 2014 ha preso il posto della Impreza come modello più sportivo di Subaru, verrà presentata nei prossimi mesi in veste completamente rinnovata. Un sogno proibito per gli europei, perchè nel "vecchio continente" il modello non arriverà per via della normativa sulle emissioni.

Fedele a se stessa

Poche le notizie trapelate per ora sull'auto. Secondo le indiscrezioni, la nuova WRX dovrebbe rimanere fedele al suo concetto originario, e quindi rifiutare ogni forma di elettrificazione. Sotto il cofano dovremmo trovare il classico 4 cilindri boxer da 2,4 litri sovralimentato, con una potenza di circa 300 cavalli, che potrebbero arrivare a 400 cavalli sulla più spinta versione WRX STI.

La trazione sarà affidata al sistema Subaru a quattro ruote motrici permanenti, mente la trasmissione costituisce un grande interrogativo: rimarrà il classico cambio manuale a 6 marce, si passerà a un più moderno automatico, o il cliente finale potrà scegliere tra le due soluzioni?

Estetica aggressiva

Per quanto riguarda l'estetica il teaser diffuso dalla Casa non ci aiuta più di tanto. L'unico elemento che si può distinguere chiaramente è la tipica presa d'aria sul cofano, mentre - trattandosi della "semplice" WRX - manca il vistoso alettone posteriore, che molto probabilmente sarà presente sulla WRX STI.

L'auto dovrebbe essere presentata sul finire del 2021 ed esere commercializzata in Nord America, Giappone e resto dell'Asia nel corso del 2022. Come detto, la Casa ha già annunciato che la precedente generzione di WRX è stata l'ultima a calcare le strade europee, destino condiviso anche dalla coupé BRZ.

Tag

Subaru  · subaru wrx  · wrx  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Presentata la quinta generazione della sportiva da rally. Impiega la Global Platform del costruttore giapponese e ha un quattro cilindri boxer da 271 cavalli