Ultimo aggiornamento  25 settembre 2021 19:41

Bolloré, reinventare Jaguar per renderla unica.

Paolo Odinzov ·

Jaguar avrà presto una famiglia di vetture esclusive in grado di posizionarsi dove nessun altro si trova nel mercato: a dirlo in una intervista al magazine inglese Autocar il ceo Thierry Bolloré, secondo il quale la Casa britannica dovrà seguire per i suoi prodotti una strategia simile a quella operata dalla affilata Land Rover per la linea Range fa segmento a sé.

Trovare la giusta architettura

“La futura gamma di Jaguar completamente elettriche è stata pianificata e stiamo lavorando per trovare o creare l'architettura che sosterrà i prossimi modelli del marchio a partire dal 2025. Vogliamo creare auto di lusso distinte, senza sovrapposizioni, che non siano la copia di niente nello stile o nel design e abbiano il top della tecnologia e della raffinatezza”, ha spiegato il manager.

Modelli inediti a tempo di record

Bollorè ha poi ribadito che le prossime auto della Jaguar non cercheranno di rivaleggiare con concorrenti mirate quali ad esempio Porsche, Bentley o Aston Martin, spiegando che per realizzarle e cercare la giusta ispirazione il direttore creativo di Jaguar Land Rover Gerry McGovern ha organizzato un concorso all'interno del team di design appena creato nell'azienda. In soli 3 mesi questo ha idealizzato modelli che normalmente richiederebbero 18 mesi sostenuti da una "creatività incredibile".

"Le proporzioni sono fondamentali per ottenere ciò che vogliamo da Jaguar”, ha detto sempre il francese. Proprio per questo motivo il marchio adotterà come base per le sue prossime auto un "pianale facile da modificare nelle dimensioni secondo necessità”.

La “sofferta eliminazione” della XJ elettrica

Nella futura gamma del costruttore, prevista per il 2025, l’unico a sopravvivere tra i modelli attuali sarà una versione profondamente evoluta della I-Pace. Tutti le altre vetture già in vendita continueranno ad essere aggiornate ma non saranno sostituite a fine ciclo vita.

Si tratta dunque di una completa rivoluzione o, meglio, reinvenzione della Jaguar, che ha comportato anche la “sofferta eliminazione” della XJ elettrica e che Bolloré ha indicato come una cura necessaria perché i valori del marchio siano più apprezzati rispetto alla concorrenza.

Tag

Jaguar  · Jaguar Xj  · Thierry Bollore  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

L'azienda di Oxford Electrogenic ha realizzato 3 diverse conversioni a batteria dell'inglese, disponibili su ordinazione. I prezzi partono da 63mila euro

· di Angelo Berchicci

Il responsabile dello stile abbandonerà la Casa a fine mese. Per il successore, ancora sconosciuto, si punta sulla discontinuità, in vista della rivoluzione elettrica

· di Paolo Odinzov

La berlina non rientra nella futura gamma elettrica del marchio, esce così di scena un mito che in 5 generazioni dal 1968 ha conquistato oltre un milione di clienti